Una cistifellea ingrossata nei bambini - cosa fare

La cistifellea (GB) è responsabile della digestione. Se la cistifellea del bambino è ingrandita, questo è un segno di patologia. Se viene rilevato un sintomo, il trattamento deve essere iniziato in tempo.

Ciò che influenza le dimensioni della cistifellea - le cause dell'anomalia

Per diagnosticare una bile ingrossata in un bambino, è necessario fare una storia e identificare il problema. La patologia accade:

  • Congenita. Formato durante lo sviluppo fetale. Associato a una predisposizione genetica o precedenti malattie della madre durante la gravidanza.
  • Acquisiti. Si verifica a causa di fattori esterni che influenzano il funzionamento della vescica.

È importante che i genitori sappiano perché la cistifellea del bambino aumenta. Un cambiamento nelle dimensioni della bile è associato a una dieta scorretta, al consumo di cibi grassi, alla mancanza di un regime di assunzione di cibo.

Un altro motivo è l'attività fisica. Possono causare ristagno. Di conseguenza, la vescica si ingrandisce nei bambini. I possibili motivi includono:

  • discinesia, colecistite e pancreatite;
  • malattie infettive;
  • lividi gravi;
  • disturbi ormonali;
  • farmaci;
  • processi infiammatori della cistifellea;
  • anomalie congenite.

Se in un bambino viene rilevato un aumento delle dimensioni della cistifellea, il trattamento deve essere avviato immediatamente in modo che in futuro non si verifichino complicazioni pericolose. Questo è irto dello sviluppo dell'infiammazione, della formazione di calcoli, del ritardo della crescita..

segni e sintomi

È possibile determinare la presenza di malattie della colecisti quando compaiono i reclami. Il bambino diventa meno attivo, la stanchezza aumenta. Altri sintomi:

  • dolore nella parte destra, che aumenta dopo cibi grassi e dolci;
  • ingiallimento della sclera e delle zone cutanee;
  • nausea e vomito;
  • mancanza di appetito;
  • sapore amaro in bocca.

Con una complicazione della malattia, si alza la temperatura elevata, compaiono brividi e un'eruzione cutanea. Alla palpazione si avverte una cistifellea tesa e ingrossata. Toccare un punto dolente è molto scomodo. I sintomi ti consentono di identificare la patologia e iniziare a prendere misure per eliminarla.

Come ripristinare le dimensioni della cistifellea

La malattia in un bambino è suscettibile di correzione. Un gastroenterologo prescrive il trattamento dopo l'esame e l'identificazione della causa dell'aumento della bile. Dipende dall'età del paziente, dai fattori per i quali si è formata l'anomalia e dallo stadio di sviluppo. La priorità è il metodo senza chirurgia, è più adatto ai bambini.

Per i sintomi di calcoli biliari, cisti o tumori, viene prescritto un intervento chirurgico. Se viene rilevata una patologia congenita nel feto, il trattamento non viene applicato. I medici monitorano lo sviluppo e la condizione.

Nutrizione

I pazienti dovrebbero aderire a una dieta. Il cibo comprende piatti bolliti e in umido, cereali, zuppe, verdure e frutta. I pasti dovrebbero essere in piccole porzioni allo stesso tempo. Alimenti esclusi dalla dieta del paziente:

  • fritti, grassi e affumicati;
  • spezie piccanti;
  • dolce e farina;
  • tè e caffè;
  • bevande con gas.

I decotti alle erbe con effetto coleretico contribuiscono al recupero: stimmi di mais, rosa canina, erba di San Giovanni. Il corso dura un mese. L'acqua minerale aiuta a rimuovere la bile, devi berla calda e senza gas.

Terapia farmacologica

La normalizzazione delle dimensioni della cistifellea è facilitata dal trattamento con farmaci, che sono prescritti dal medico in base alla forma della malattia, al benessere del paziente. Il dosaggio dipende dall'età del bambino. Con un grande organo vengono prescritti antispastici: No-Shpa, Mebeverin, Drotaverin. Ha lo scopo di alleviare il sintomo della tensione della cistifellea, aiutando a ridurre il dolore.

Digestal, Allohol, Holagol sono prescritti per rimuovere la bile dallo ZhP. Rimuovono il liquido stagnante dalla bile, aiutano a liberare la vescica, aiutano a ridurre l'infiammazione e parallelamente alleviano lo stress dall'organo. In alcuni casi, il medico prescrive antibiotici, se il bambino ha segni di colecistite, esiste la possibilità di complicazioni pericolose per la salute..

Fisioterapia

È prescritto quando vengono rilevati i sintomi della discinesia della cistifellea, allevia l'infiammazione dall'organo. La fisioterapia è controindicata in caso di esacerbazione. L'esecuzione è consentita durante il periodo di remissione della malattia. Dai metodi fisioterapici, i bagni caldi, la galvanizzazione, le procedure di paraffina, l'elettroforesi sono efficaci..

Per rimuovere la bile, viene utilizzato un tubo con acqua minerale Essentuki-17, Borzhomi, Smirnovskaya. Viene utilizzato in forma pura o miscelato con magnesia per pulire il liquido.

Procedura: il bambino beve acqua minerale calda, una piastra riscaldante calda viene posizionata sotto il lato destro. Il paziente si sdraia, il termoforo viene periodicamente sostituito per mantenere la temperatura desiderata. Durata: 2 ore.

Il vantaggio del trattamento è il lieve effetto sul corpo del bambino, un effetto positivo. Lo svantaggio è l'inefficacia della terapia nelle ultime fasi del decorso della malattia.

Affinché in seguito non si verifichino gravi complicazioni, i sintomi di una cistifellea ingrossata nei bambini devono essere trattati in modo tempestivo e la terapia deve essere selezionata dopo un esame completo del bambino. Il trattamento è prescritto efficace e delicato allo stesso tempo, in modo da non danneggiare il fragile corpo del bambino.

Per prevenire la malattia, i genitori devono prestare attenzione alla nutrizione del bambino. Preparalo a base di cibo sano che ha un effetto benefico sull'escrezione della bile.

Cosa fare se un bambino ha una cistifellea ingrossata

La cistifellea è un organo che immagazzina e rimuove la bile dal corpo. Tra gli elementi strutturali ci sono corpo, fondoschiena, collo, che possono cambiare forma e dimensione in base alla pienezza. Se la cistifellea in un bambino è ingrandita, questa condizione può avere cause congenite e patologiche, comprese malattie pericolose.

Norma e patologia

In uno stato di salute, la cistifellea è un organo eco-negativo situato nella sezione posteriore del lobo epatico destro. La sporgenza del fondo dell'organo oltre i confini epatici si verifica di circa 0,5-1 cm.

Prima di determinare cosa costituisce un aumento della bile, vale la pena considerare i valori normali dei parametri in un bambino. La dimensione della cistifellea varia a seconda dell'età, dell'altezza e del peso. Normalmente, la cistifellea ha le seguenti caratteristiche:

  • fino a 5 anni: la norma per la larghezza è 14-23 mm, per la lunghezza - 29-52 mm;
  • da 5 a 8 anni: la norma per la larghezza è 10-24 mm, per la lunghezza - 44-74 mm;
  • da 8 a 11 anni: la norma per la larghezza è 12-32 mm, per la lunghezza - 34-65 mm;
  • da 11 a 16 anni: norma per larghezza - 13-28 mm, per lunghezza - 38-80 mm.

In alcuni bambini, i calcoli biliari possono avere dimensioni non standard diverse da quelle sopra elencate o una forma innaturale, ma ciò non indica la presenza di patologia. Ciò può essere dovuto alla caratteristica anatomica della vescica, che non richiede una terapia specifica..

Uno dei fattori importanti a cui il medico presta attenzione durante la diagnosi è la struttura, che deve essere omogenea. Normalmente, non ci sono cambiamenti di tessuto nella cistifellea, i contorni sono uniformi, la superficie è liscia. Se non ci sono violazioni da parte dell'organo, i dotti biliari non vengono secreti.

Diagnostica degli organi

È possibile determinare lo stato della cistifellea del bambino dai risultati di un esame ecografico. L'ecografia rivela varie deformazioni, ingrossamento degli organi, segni di un processo infiammatorio. La procedura non causa dolore, è considerata assolutamente sicura anche per i neonati..

Cause di un aumento della cistifellea nei bambini

Ci sono molte ragioni che possono contribuire ad aumentare le dimensioni della cistifellea. Le fonti sono divise in 2 gruppi: congenite e acquisite.

L'allargamento congenito della cistifellea in un bambino si osserva per i seguenti motivi:

  • a causa del fumo e dell'abuso di alcol da parte di una donna incinta;
  • con lo sviluppo di una malattia infettiva in una donna durante la gravidanza;
  • con un'esacerbazione di una malattia cronica durante il periodo di gestazione;
  • con frequenti stress emotivi, situazioni stressanti durante la gravidanza;
  • con uno sforzo fisico eccessivo durante la gestazione.

La cistifellea può anche aumentare sullo sfondo di ragioni acquisite, che includono processi infiammatori nel tratto gastrointestinale o nella stessa cistifellea del bambino. Nell'adolescenza, le fonti di aumento sono spesso:

  • cambiamenti ormonali dovuti alla rapida crescita del bambino;
  • una malattia infiammatoria cronica che ha un decorso latente e non è accompagnata da sintomi gravi;
  • colecistite;
  • colelitiasi;
  • distrofia del diaframma;
  • invasioni elmintiche;
  • la presenza di una neoplasia simile a un tumore nella vescica;
  • aderenze interne;
  • stress costante;
  • subito un intervento chirurgico.

La colecistite è spesso la causa di una cistifellea ingrossata in un bambino. Il processo infiammatorio nell'organo provoca l'ispessimento delle sue pareti. Tra i sintomi caratteristici: malessere generale, dolore nella regione epigastrica, vomito, aumento della temperatura generale.

Lo sviluppo della malattia dei calcoli biliari in un bambino è anche accompagnato da un aumento del volume dell'organo, a seconda di quale stadio della patologia è determinato. Il sintomo principale che indica una malattia in un bambino è la presenza di calcoli nella cavità, che sono chiaramente visibili nell'ecografia. La dilatazione dei dotti indica un processo stagnante e una violazione del deflusso del liquido biliare.

Una complicazione della malattia dei calcoli biliari in un bambino è l'idrope della vescica o l'idropisia. In questo caso, c'è un blocco completo del flusso con una pietra e il deflusso del fluido si interrompe. La vescica è ingrandita, gonfia, si sviluppa un'infiammazione.

Sintomi di una vescica allargata

Se l'aumento è congenito, le manifestazioni cliniche della condizione non compaiono immediatamente dopo la nascita, ma dopo un certo tempo. Nella maggior parte dei casi, iniziano a disturbare quando il bambino raggiunge l'età in cui inizia a mangiare dalla tavola comune..

Sintomi di un ingrossamento di un organo congenito:

  • nausea, a volte vomito;
  • diminuzione dell'interesse per il cibo;
  • gonfiore.

La forma acquisita di ingrandimento della vescica è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche:

  • vomito che si verifica dopo aver mangiato;
  • eruttazione che ha un odore sgradevole;
  • sindrome del dolore acuto, che si irradia alla regione lombare;
  • aumento della temperatura generale.

Prevenzione dell'ingrossamento degli organi e possibili conseguenze

La prevenzione della forma congenita di patologia nei bambini consiste nel mantenere uno stile di vita sano da parte di una donna durante il periodo di gestazione, nell'identificazione tempestiva e nell'eliminazione dei focolai cronici di infezione. È possibile prevenire un aumento delle dimensioni degli organi per tutta la vita regolando la dieta del bambino..

La dieta n. 5 è presa come base per la nutrizione preventiva, che riduce il rischio di sviluppare processi infiammatori nell'organo e la formazione di escrescenze simili a pietre. I cibi e i piatti consentiti per questa dieta includono:

  • zuppa a base di verdure o latte, con aggiunta di cereali o tagliatelle;
  • carne dietetica cotta in forma bollita o al vapore, nonché sotto forma di cotolette al vapore: pollo, coniglio, vitello;
  • pesce magro, bollito o al forno, ma senza crosta;
  • frittata al vapore;
  • prodotti a base di latte fermentato: ricotta, kefir, latte cotto fermentato, latte con una bassa percentuale di grassi;
  • verdure cotte in forma bollita o al forno: carote, patate, zucchine, melanzane, cavolfiori, pomodori;
  • frutta e frutta dal gusto non acido: mele, melone, pera, albicocca, banana;
  • farina d'avena, riso, semolino, porridge di grano saraceno;
  • marmellata, miele, caramelle, gelatina;
  • pane leggermente essiccato, biscotti, cracker.

Al contrario, per prevenire l'ingrossamento della vescica, vale la pena escludere dalla dieta:

  • prodotti a base di carne e pesce grassi e fritti (anatra, agnello, maiale), compresi insaccati e prodotti a base di carne lavorata;
  • pasticceria e torte a base di crema;
  • Maionese;
  • legumi, funghi;
  • aglio e cipolle;
  • spezie, erbe aromatiche;
  • bevande gassate, caffè.

Per ridurre il rischio di sviluppare un processo infiammatorio nell'organo e aumentarlo, puoi prendere decotti e infusi a base di erbe medicinali (cardo mariano, bullochka, camomilla, ecc.), Che sono sicuri per i bambini. Hanno un marcato effetto coleretico, antinfiammatorio, epatoprotettivo, quindi sono anche usati per trattare patologie esistenti..

Come prevenzione dell'ingrandimento della vescica, si raccomanda di non esporre il bambino a stress, per trattare l'obesità e le infezioni intestinali in modo tempestivo. Inoltre, è necessario condurre uno stile di vita attivo, visitare sezioni sportive, ad esempio una piscina.

Se l'allargamento di un organo in un bambino causato da qualsiasi malattia non viene trattato, sorgono conseguenze pericolose, tra cui perforazione, ittero ostruttivo, necrosi, ascesso, peritonite, cancro. Pertanto, al fine di evitare tali complicazioni, è necessario consultare immediatamente un medico ai primi sintomi allarmanti e sottoporsi a un esame preventivo del corpo almeno 2 volte all'anno..

Cosa fare se un bambino ha una cistifellea ingrossata?

Qualsiasi interruzione degli organi di secrezione interna nei bambini può portare a successivi malfunzionamenti del sistema endocrino, l'insorgenza di malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale e / o del tessuto osseo, ritardo o pubertà prematura.

Una cistifellea ingrossata porta a un cambiamento nella quantità e nella concentrazione della bile che entra nell'intestino tenue. Di conseguenza: disbiosi, ristagno di feci, gonfiore costante o danni alla bile mucosa ad alta acidità (gastrite, ulcere, colite).

Il ristagno della bile nell'organo porta a processi infiammatori e / o purulenti nella cistifellea, nei dotti biliari, nel fegato e durante l'infanzia - patologia degli organi addominali.

Come funziona la cistifellea nei bambini

Quando il cibo passa attraverso l'ileo dell'intestino tenue, i recettori delle sue pareti danno un segnale, dopo averlo assunto, la cistifellea si contrae, gettandolo nell'intestino tenue necessario alla digestione di una data quantità e composizione del cibo.

Le funzioni principali della bile sono abbattere i grassi e ridurre l'acidità del cibo. La bile è costituita da lecitina (fosfolipidi protozoi), acidi biliari e minerali, principalmente calcio.

Il tasso di volume della cistifellea dipende dall'età.

A un neonato34 da 10 mm.
1-5 mesi40 x 11 mm.
6-12 mesi48 per 13 mm.
1-2 anni50 da 16 mm.
2-5 anni50 da 17 mm.
6-8 anni61 da 18 mm.
9-11 anni64 per 23 mm.
12-16 anni65 x 25 mm.

Sono consentite deviazioni dalla norma fino a 2 mm.

Cause

Il motivo principale è una dieta squilibrata, che porta alla discinesia d'organo - 80% dei casi. Altri motivi.

  1. Patologie congenite: flessione, alterazione della forma e / o del volume con conservazione totale o parziale della funzionalità.
  2. Patologie congenite del dotto biliare - i dotti biliari acquisiscono una curva anormale, allungando o comprimendo l'organo - ristagno della bile, aumento della sua acidità; nel tempo, la bolla è perforata in più punti.
  3. Disturbo del sonno del bambino - crampi nervosi - stasi biliare.
  4. Processi infiammatori nel sistema epatobiliare.
  5. Sport di potenza prima dei 12 anni o eccesso spontaneo di attività fisica ammissibile per una data età, di regola la parte inferiore aumenta.
  6. Malattie che provocano spasmi del tratto gastrointestinale, muscoli.
  7. Accumulo di gas significativo, prolungato o intermittente.
  8. Stitichezza cronica - stiramento dell'organo dovuto alla tensione periodica dei muscoli addominali.
  9. L'uso di farmaci lassativi, rimedi popolari: assottigliamento della bile, aumento della sua acidità, aumento del volume del fegato, seguito dalla compressione della cistifellea.
  10. Febbre alta ricorrente o tendenza a malattie infettive.
  11. Esecuzione impropria di esercizi di respirazione - 2-11 anni.
  12. Squilibrio ormonale.
  13. Reazioni allergiche sistematiche sotto forma di mancanza di respiro, gonfiore.
  14. Mangiare troppo o mangiare forzatamente.

Guarda il video di Komarovsky su cosa fare se lo ZhP è deformato:

Sintomi

Con un leggero aumento, i sintomi sono quasi invisibili. C'è lieve nausea, leggero gonfiore; meno spesso - formazione di gas. Una vivida manifestazione dei sintomi: la causa principale è un'altra malattia del tratto gastrointestinale del fegato e / o del pancreas.

  1. Dolore nell'ipocondrio destro, se la causa sottostante è un ingrossamento del fegato, spasmi muscolari.
  2. Nausea, bruciore di stomaco, flatulenza - pancreas, aumento dell'acidità gastrica, malattia pancreatica; il dolore può essere dato all'ipocondrio sinistro, al cuore.
  3. Grave dolore alla cintura, pulsante in natura, coliche irradiate alla schiena - colecistite, colangite.
  4. Significativa formazione di gas, dolori vaganti dallo stomaco al fondo, una sensazione pressante nell'ipocondrio destro - disbiosi.
  5. Dispepsia, diarrea, costipazione, nausea, sensazione di bruciore - disbiosi, elmintiasi.
  6. Un aumento della temperatura 37,8-39, pus nelle feci - infiammazione del tratto gastrointestinale con complicazioni significative - un processo infiammatorio reattivo con successiva distruzione del tessuto molle e muscolare.
  7. Nervosismo, dolori ossei, gonfiore dei tessuti molli, aumento del volume delle articolazioni, infiammazione reattiva di natura congenita - una malattia autoimmune.
  8. Nausea periodica, vomito minore - una complicazione dopo l'assunzione di antibiotici, raffreddore, malattie infettive.

Complicazioni

Le principali complicanze: colecistite, colangite, distrofia o degenerazione epatica, se non trattata, cirrosi. Altre complicazioni.

  1. Pancreatite.
  2. Diabete.
  3. Steatosi, epatite non virale, epatite.
  4. Ulcere, gastrite, colite.
  5. Dysbacteriosis.
  6. Aumento dell'acidità delle urine - glomerulonefrite. E con suppurazione - pielonefrite.
  7. Rottura o perforazione della cistifellea.
  8. Empiema degli organi (suppurazione nella cistifellea).
  9. Violazione della sintesi proteica dovuta a una diminuzione della produzione di tripsina - distonia vegetativa, cambiamenti nel volume della massa muscolare, rottura dei muscoli vascolari.
  10. Ridotto assorbimento del calcio - fragilità dei vasi sanguigni, capelli - osteocondrosi, osteoporosi; con debole immunità - artrite, artrosi, reumatismi, vasculite.
  11. Nei bambini dai 9 ai 18 anni, la patologia influisce sulla formazione dell'equilibrio ormonale: ragazze - irregolarità mestruali, anomalie nelle dimensioni e nella forma dell'utero, violazione dell'acidità nella vagina - funghi, erosione, formazioni benigne, trasformandosi rapidamente in maligne; ragazzi - anomalie della prostata, anomalie nella formazione dello sperma, disfunzione erettile, disfunzione scheletrica.

Attenzione! Le suddette patologie possono essere sia una conseguenza che la causa principale di un aumento della cistifellea.

Diagnostica

Il principale metodo diagnostico è l'ecografia addominale. Il metodo determina le deviazioni dalla norma nelle dimensioni e nella forma dell'organo. Altri metodi chiariscono la causa e aiutano a determinare la terapia ottimale.

Metodi a raggi X.Peso specifico e densità dei tessuti.
Intubazione duodenaleLa composizione della bile, la sua acidità, la presenza di leucociti (infiammazione), pus, cellule tumorali, polipi.
Analisi del sangue generaleIl quadro generale del corso dei processi infiammatori e purulenti nel corpo.
Chimica del sangueDisfunzione del fegato, squilibrio di macra e oligoelementi nel sangue.
Coltura biliare, biopsia del tessuto d'organoLa risposta immunitaria a un particolare farmaco, la gravità della patologia.
Analisi delle urineDisturbi funzionali dei reni.

Trattamento

Il trattamento è prescritto in base alla causa della patologia e alla risposta del corpo ai componenti della terapia. Una componente obbligatoria è la dieta. Medicinali e rimedi popolari, in un complesso. A causa della capacità di prevedere con precisione il risultato, i farmaci sono più prioritari.

Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico viene effettuato secondo lo schema seguente.

  1. Rimozione di infiammazione e suppurazione; la suppurazione viene rimossa insieme all'infezione.
  2. Rimozione della bile in eccesso dalla cistifellea.
  3. Normalizzazione dell'acidità della bile.
  4. Ripristino dell'epitelio mucoso dell'organo.
  5. Ripristino della funzionalità di altri organi della secrezione interna e del sistema endocrino nel suo insieme.

Riferimento! Il volume della cistifellea viene ripristinato entro 3-12 mesi dall'eliminazione delle cause della violazione del volume.

Metodi chirurgici in caso di danni alle pareti o formazioni estranee, cancro.

  1. Colecistite, colangite: patogeno E. coli - fluorochinoloni; il più semplice unicellulare - nitrofurani; coccal: macrolidi, penicilline; virus, immunomodulatori; se c'è suppurazione - cefalosporine come aggiunta.
  2. Discinesia senza altre patologie - coleretica a base di immortelle.
  3. Violazione dell'acidità della bile: acido - sali di magnesio, calcio; alcalino - Cinarina.
  4. Acidi biliari per ripristinare il funzionamento del sistema epatobiliare.
  5. Complesso di vitamine del gruppo B: vitamine B2, B9, B12 con cura e solo sotto controllo medico.

Importante! Ai bambini non vengono prescritti glucocorticosteroidi di età inferiore a 18 anni, acido salicilico di età inferiore a 16 anni, Diclofenac NVP sono solo 1/3 del dosaggio degli adulti con monitoraggio del bilancio idrico.

Rimedi popolari

Tutti i rimedi popolari dovrebbero essere usati solo come indicato da un medico! L'autosomministrazione può portare ad altre patologie.

Per 200 ml di acqua fredda, 0,5 cucchiaini di camomilla, stimmi di mais, immortelle. Bollire per non più di 1 minuto. Allevia l'infiammazione della cistifellea. Fegato.

Per 150 g di miele caldo 2 cucchiai. l. stimmi di mais finemente macinati, 100 ml di succo di aloe. Mescola la seta di mais con il miele caldo. Lasciar raffreddare finché non è caldo. Aggiungi il succo di aloe. Mescola bene. Lasciar raffreddare. Il dosaggio è determinato dal corpo del bambino: non forzare il bambino a usare con la forza! Aiuta con la suppurazione.

Macina bene le ortiche fresche. Succo di piantaggine, in proporzioni uguali, far bollire con ortica e miele a bagnomaria. Lasciar raffreddare. Aggiungi un terzo del grasso di capra. Mescola bene. Per 10 kg 0,5 cucchiaini di miscela. Aiuta con l'emorragia interna.

  1. I decotti per bambini non dovrebbero essere concentrati; filtro leggermente caldo.
  2. Non dare rimedi amari ai bambini: addolcisci con il miele.
  3. Se le erbe galleggiano quando sono bollite, non affondare dopo lo spegnimento: sono scadute.
  4. Conserva le erbe in sacchetti di carta o di lino appesi.
  5. Non conservare in luoghi umidi.
  6. La stanza deve essere asciutta, buia.
  7. Le piante contenenti molti oli sono adatte per 5-6 mesi; ulteriore utilizzo per bagni.

Dieta

La dieta è prescritta in base al motivo dell'aumento del grasso. Escludi: piccante, fritto, affumicato, acido, salato; alimenti contenenti conservanti, latticini grassi, legumi, cavoli. Il cibo è frazionario. Non costringere tuo figlio a mangiare cibi che non gli piacciono o troppo cibo.

Non forzare a mangiare quando non c'è appetito. Se l'appetito si manifesta di notte, nutriti immediatamente! Se hai molta fame, non dare pasti liquidi. Non abusare di primi piatti, porridge di latte, dolci, prodotti da forno freschi e caldi.

Prevenzione

La principale misura preventiva è non trasferire il bambino troppo presto a una dieta ipercalorica. La dieta dovrebbe essere fatta in base all'età e ai desideri del bambino.

Altre misure di prevenzione.

  1. Non sovraccaricare il bambino con gli studi.
  2. I piatti dovrebbero essere privi di aceto, soda, aromi.
  3. Sostituisci le acque dolci con succhi naturali.
  4. Pesce, carne, ricotta, fegato, cioccolato - devono essere consumati.
  5. Regolatore di vitamine: il bisogno del corpo di alcuni tipi di frutta e verdura.

Conclusione

  1. La cistifellea nei bambini può aumentare di volume, sia a causa di anomalie congenite dell'organo, del dotto biliare, sia a causa del decorso, malattia infiammatoria o purulenta; un aumento è considerato una deviazione dalla norma di 2 mm.
  2. I sintomi dipendono dalla causa, più spesso dispepsia, bruciore di stomaco, pulsazioni nell'ipocondrio destro; nausea e dolore meno spesso gravi.
  3. La patologia può essere determinata utilizzando l'ecografia addominale; altri metodi determinano la causa e aiutano a scegliere il modo migliore di trattamento.
  4. La dieta è la componente principale del trattamento.
  5. La principale misura preventiva è l'aderenza a una dieta equilibrata.

Guarda il video di Komarovsky sui problemi della cistifellea nei bambini:

Perché un bambino ha una cistifellea ingrossata: cause e sintomi di patologia, trattamento e prevenzione

La cistifellea svolge la funzione di raccogliere la bile, progettata per abbattere i grassi complessi, regolare i processi digestivi e rimuovere le tossine e il colesterolo. Un aumento delle dimensioni della cistifellea nei bambini indica un malfunzionamento e richiede un trattamento immediato. Come si determina che un organo è ingrandito, quali sono i sintomi della malattia e qual è il trattamento?

La dimensione normale della cistifellea in un bambino

Dalla nascita e per un periodo di tempo, la cistifellea del bambino cambia forma e dimensione. Il processo è associato al miglioramento del sistema digestivo dei bambini. Nei neonati, l'organo è simile a un fuso e si trova nei tessuti del fegato. La dimensione della cistifellea nei neonati è di 3 cm, quindi inizia ad aumentare gradualmente fino a raggiungere il segno normativo tipico di un adulto.

All'età di sette mesi, l'organo acquisisce una forma a forma di pera ea 2 anni lascia l'area del fegato e si trova sul bordo. Man mano che il bambino cresce, aumenta anche la dimensione della cistifellea. Normalmente, dovrebbe essere uguale a:

Perché un organo aumenta?

Un aumento della cistifellea nei bambini indica un processo infiammatorio nel pancreas, provocato da vari fattori. L'elenco dei motivi per cui un organo può essere ingrandito include:

  • dieta scorretta e mangiare cibi nocivi;
  • carenza di lattosio e allergia al cibo mangiato dalla madre del bambino;
  • gravi lividi nell'addome o nella schiena durante la caduta;
  • attività fisica pesante;
  • problemi congeniti dello sviluppo del tubo digerente, compresa la cistifellea;
  • processi infiammatori nel sistema digestivo (nell'intestino, cistifellea);
  • la risposta del corpo ai farmaci;
  • predisposizione ereditaria;
  • infezioni;
  • sovradosaggio di calcio e vitamina D;
  • blocco del dotto biliare.

Come si manifesta la patologia?

Se la bile viene prodotta in modo errato, si verifica un fallimento nell'assorbimento delle vitamine liposolubili da parte del corpo del bambino e si sviluppa la colecistite. La pelle del bambino diventa grigiastra, si verificano disturbi vegetativi, il bianco degli occhi diventa giallastro e si formano convulsioni agli angoli delle labbra. I sintomi di una cistifellea ingrossata assomigliano a questo:

  • nell'ipocondrio destro si avvertono manifestazioni dolorose di un carattere lancinante o dolorante;
  • c'è un aumento del dolore durante i pasti;
  • c'è un sapore amaro in bocca;
  • lingua rivestita.

Misure diagnostiche

Un medico esperto può capire se un organo è ingrandito o meno palpando l'area interessata. Per una diagnosi accurata, vengono eseguiti numerosi esami:

Come viene trattata la malattia?

I seguenti prodotti sono esclusi dal menu del bambino:

  • brodi ricchi;
  • cibo in scatola;
  • spezie piccanti e condimenti;
  • gomma da masticare;
  • caffè, prodotti di cioccolato;
  • acetosa, ravanello;
  • carni affumicate;
  • bevande gassate e prodotti da forno.

Dopo aver determinato il grado di sviluppo del problema, il medico può prescrivere alcuni farmaci. Tutti sono selezionati individualmente, tenendo conto delle condizioni generali del corpo. Per migliorare la secrezione della bile, al bambino vengono prescritti Holagol, Allohol, Digestal. I seguenti rimedi aiutano ad alleviare gli spasmi della cistifellea:

  • Papaverina;
  • No-shpa;
  • Drotaverina;
  • Mebeverin.

Misure preventive

Nella prevenzione della colecistite, l'equilibrio nutrizionale e l'utilità sono importanti per eliminare la causa principale della malattia. Inoltre, si consiglia ai genitori di monitorare le condizioni dei denti del bambino e di eseguire il trattamento in tempo. È importante proteggere il bambino da situazioni stressanti, è attento al suo stato psicologico. In primavera, il bambino dovrebbe ricevere una grande quantità di vitamine, compensando il deficit invernale. I bambini dovrebbero essere moderati e ricevere un'adeguata attività fisica..

Cistifellea ingrandita nel feto

Sintomi

Con un leggero aumento, i sintomi sono quasi invisibili. C'è lieve nausea, leggero gonfiore; meno spesso - formazione di gas. Una vivida manifestazione dei sintomi: la causa principale è un'altra malattia del tratto gastrointestinale del fegato e / o del pancreas.

  1. Dolore nell'ipocondrio destro, se la causa sottostante è un ingrossamento del fegato, spasmi muscolari.
  2. Nausea, bruciore di stomaco, flatulenza - pancreas, aumento dell'acidità gastrica, malattia pancreatica; il dolore può essere dato all'ipocondrio sinistro, al cuore.
  3. Grave dolore alla cintura, pulsante in natura, coliche irradiate alla schiena - colecistite, colangite.
  4. Significativa formazione di gas, dolori vaganti dallo stomaco al fondo, una sensazione pressante nell'ipocondrio destro - disbiosi.
  5. Dispepsia, diarrea, costipazione, nausea, sensazione di bruciore - disbiosi, elmintiasi.
  6. Un aumento della temperatura 37,8-39, pus nelle feci - infiammazione del tratto gastrointestinale con complicazioni significative - un processo infiammatorio reattivo con successiva distruzione del tessuto molle e muscolare.
  7. Nervosismo, dolori ossei, gonfiore dei tessuti molli, aumento del volume delle articolazioni, infiammazione reattiva di natura congenita - una malattia autoimmune.
  8. Nausea periodica, vomito minore - una complicazione dopo l'assunzione di antibiotici, raffreddore, malattie infettive.

Come trattare?

Se si riscontra un aumento della colecisti nel feto, niente. È necessario essere osservati da un medico e osservare lo stato della cistifellea in dinamica.

Il trattamento di un bambino adulto dipende dalla malattia. Ad esempio, la terapia per la discinesia biliare consiste in farmaci coleretici e dieta, di cui la dieta è fondamentale. Hai bisogno di pasti frazionati e un regime di cibo a temperatura moderata.

Alimenti vietati per un aumento della cistifellea:

  • brodi di carne e funghi forti;
  • salsicce affumicate;
  • Erbe e spezie piccanti;
  • ravanello, acetosa;
  • cibo in scatola;
  • cioccolato, caffè;
  • pasticceria ricca;
  • bevande gassate;
  • gomma da masticare.

Il trattamento può essere effettuato anche con l'ausilio di infusi coleretici a base di erbe: decotti di seta di mais, erba di San Giovanni e achillea. Durante un'esacerbazione, sono ubriachi per un mese, poi - 14 giorni al mese per sei mesi.

L'assunzione di farmaci può essere eseguita solo da un medico. Egli prescrive i farmaci appropriati, determina il dosaggio. Il trattamento con farmaci coleretici dovrebbe durare da sei mesi a un anno..

Prevenzione

Eseguire il trattamento dentale in modo tempestivo, poiché anche un'infezione minore può aggravare.
È molto importante proteggere tuo figlio dallo stress.!
È utile dare vitamine al bambino in primavera..
L'indurimento, così come le attività di rafforzamento generale per il corpo, sono un'ottima prevenzione..

In questo video, il noto medico per bambini Yevgeny Komarovsky parla chiaramente delle cause dei problemi nel lavoro della cistifellea e del pancreas nei bambini..

Come trattare?

Se si riscontra un aumento della colecisti nel feto, niente. È necessario essere osservati da un medico e osservare lo stato della cistifellea in dinamica.

Il trattamento di un bambino adulto dipende dalla malattia. Ad esempio, la terapia per la discinesia biliare consiste in farmaci coleretici e dieta, di cui la dieta è fondamentale. Hai bisogno di pasti frazionati e un regime di cibo a temperatura moderata.

Alimenti vietati per un aumento della cistifellea:

  • brodi di carne e funghi forti;
  • salsicce affumicate;
  • Erbe e spezie piccanti;
  • ravanello, acetosa;
  • cibo in scatola;
  • cioccolato, caffè;
  • pasticceria ricca;
  • bevande gassate;
  • gomma da masticare.

Il trattamento può essere effettuato anche con l'ausilio di infusi coleretici a base di erbe: decotti di seta di mais, erba di San Giovanni e achillea. Durante un'esacerbazione, sono ubriachi per un mese, poi - 14 giorni al mese per sei mesi.

L'assunzione di farmaci può essere eseguita solo da un medico. Egli prescrive i farmaci appropriati, determina il dosaggio. Il trattamento con farmaci coleretici dovrebbe durare da sei mesi a un anno..

Prevenzione

Eseguire il trattamento dentale in modo tempestivo, poiché anche un'infezione minore può aggravare.
È molto importante proteggere tuo figlio dallo stress.!
È utile dare vitamine al bambino in primavera..
L'indurimento, così come le attività di rafforzamento generale per il corpo, sono un'ottima prevenzione..

In questo video, il noto medico per bambini Yevgeny Komarovsky parla chiaramente delle cause dei problemi nel lavoro della cistifellea e del pancreas nei bambini..

L'esame ecografico della cistifellea (GB) insieme ai dotti biliari è prescritto per lamentele di dolore nella metà destra dell'addome, ittero, con aumento del fegato e della milza.

Altrimenti, queste strutture vengono regolarmente esaminate durante la scansione degli organi addominali. Il sonologo può dire che la cistifellea del bambino è ingrandita se le sue dimensioni superano il normale e l'ecografia è stata eseguita rigorosamente a stomaco vuoto.

Ciò che influenza le dimensioni della cistifellea - le cause dell'anomalia

Per diagnosticare una bile ingrossata in un bambino, è necessario fare una storia e identificare il problema. La patologia accade:

  • Congenita. Formato durante lo sviluppo fetale. Associato a una predisposizione genetica o precedenti malattie della madre durante la gravidanza.
  • Acquisiti. Si verifica a causa di fattori esterni che influenzano il funzionamento della vescica.

Un altro motivo è l'attività fisica. Possono causare ristagno. Di conseguenza, la vescica si ingrandisce nei bambini. I possibili motivi includono:

  • discinesia, colecistite e pancreatite;
  • malattie infettive;
  • lividi gravi;
  • disturbi ormonali;
  • farmaci;
  • processi infiammatori della cistifellea;
  • anomalie congenite.

Se in un bambino viene rilevato un aumento delle dimensioni della cistifellea, il trattamento deve essere avviato immediatamente in modo che in futuro non si verifichino complicazioni pericolose. Questo è irto dello sviluppo dell'infiammazione, della formazione di calcoli, del ritardo della crescita..

Come funziona la cistifellea?

La cistifellea (cholecystis) è un organo dell'apparato digerente coinvolto nell'accumulo e nel rilascio della bile nell'intestino tenue. Quando l'appetito di tuo figlio si sveglia, il suo intero sistema digestivo si prepara a mangiare. La cistifellea accumula la bile, il pancreas accumula il succo del pancreas e solo dallo stomaco il cibo entra nell'intestino, poiché viene elaborato enzimaticamente e ulteriormente digerito.

La bile viene secreta dal fegato e successivamente si accumula nella cistifellea. Il suo ruolo nell'organismo è quello di partecipare alla scomposizione dei grassi complessi e all'attivazione dei processi di digestione intestinale. Le pareti della nausea sono irritate dall'azione degli acidi biliari, e quindi il corpo riceve un segnale sulla necessità di attivare la motilità intestinale.

Inoltre, la bile è coinvolta nell'eliminazione di composti come il colesterolo dal corpo. I reni non sono in grado di far fronte a questo compito, quindi il colesterolo viene escreto dagli acidi biliari..

Le funzioni della bile nel corpo umano sono le seguenti:

  • trasformazione alimentare, scomposizione di grassi complessi;
  • avviare i processi di digestione intestinale;
  • partecipazione al lavoro del sistema escretore del corpo;
  • neutralizzazione dell'enzima gastrico pepsina (pericoloso per il lavoro degli enzimi pancreatici);
  • stimolazione della produzione di muco.

Effetti

Se la cistifellea è ingrandita, la bile prodotta dal fegato trabocca dall'organo, entra costantemente nel duodeno, irritando la sua mucosa, può essere lanciata nello stomaco, influenzando negativamente le sue pareti e provocando infiammazione. Se il deflusso è disturbato, la bile ristagna nell'organo, diventa un ambiente favorevole per lo sviluppo della flora patogena.

Tali processi possono portare allo sviluppo di:

  • colecistite (infiammazione delle pareti della cistifellea);
  • malattia dei calcoli biliari (a causa dell'ispessimento e del ristagno della bile);
  • gravi disturbi digestivi.

Più a lungo la cistifellea è ingrandita in un bambino e un adulto, maggiore è il rischio di complicanze. Le conseguenze più pericolose di questa condizione sono la perforazione (rottura) della parete della cistifellea, la formazione di calcoli, la loro uscita e il blocco dei dotti biliari..

Una cistifellea ingrossata può essere sia un sintomo che una causa di gravi malattie. La violazione può essere temporanea, scompare da sola, soggetta a una dieta e una dieta che esclude l'uso di cibi fritti, grassi e piccanti pesanti. Se la condizione patologica persiste a lungo, è necessario stabilire la causa e trattare la malattia identificata. L'accesso tempestivo a un medico aiuterà ad evitare complicazioni pericolose e la necessità di un intervento chirurgico.

La cistifellea (GB) è un organo dell'apparato digerente, che si trova nel fegato durante il periodo neonatale. La sua forma è fusiforme, la sua lunghezza è di circa 3 cm, il suo scopo è raccogliere la bile e rilasciarla nel lume intestinale. L'organo acquisisce una specifica forma a pera al 7 ° mese di vita e raggiunge il bordo del fegato più vicino ai 2 anni. Le funzioni della bile sono molteplici. Attiva gli enzimi digestivi, rimuove le tossine, neutralizza l'acido gastrico e migliora la funzione intestinale. Una cistifellea ingrossata indica un malfunzionamento nel corpo del bambino e richiede cure mediche..

Cause di ristagno nei bambini

Normalmente, la bile formata nel fegato dovrebbe fluire nella cistifellea, dove si trova prima di mangiare. Quando il cibo entra nel duodeno, questo fluido biologico viene rilasciato dalla vescica e favorisce la digestione del cibo nell'intestino. Ma a volte il processo viene interrotto e il segreto non viene assegnato abbastanza. Il ristagno può verificarsi nella cistifellea stessa o nei dotti escretori.

Molto spesso, i bambini sperimentano una ridotta motilità della colecisti (discinesia). C'è uno spasmo dell'organo o degli sfinteri, la vescica si contrae peggio. A volte il ristagno della bile in un bambino è il risultato dell'invasione elmintica e della conseguente infiammazione.

Meno comunemente, una violazione del deflusso della bile è causata da:

  • malattia dei calcoli biliari;
  • il processo infiammatorio a seguito della penetrazione dell'infezione nella vescica;
  • neoplasie;
  • diabete mellito;
  • insufficienza cardiaca.

La discinesia delle vie biliari si verifica più spesso a causa di un'alimentazione irregolare, l'uso di cibi nocivi, lo stress. I bambini più a rischio sono i bambini inattivi. Ma una maggiore attività fisica può portare a malattie della cistifellea. Più spesso, i bambini sviluppano discinesia ipertensiva - aumento del tono degli organi. In questo caso, si osserva un'attività eccessiva di tutti i muscoli. C'è anche una diminuzione della funzione contrattile della cistifellea - ipotensione, spesso accompagnata da uno stato astenico generale.

Possibili malattie della cistifellea

Cambiamenti nelle dimensioni degli organi, dolore e altri sintomi possono indicare lo sviluppo della malattia. Quali malattie della cistifellea sono più comuni nei bambini??

Discinesie biliari

Questa è la malattia più comune tra i bambini. Le sue ragioni risiedono nel passaggio dai pasti domestici a quelli scolastici, nei cambiamenti nella routine quotidiana e nel sovraccarico emotivo, che può essere associato all'inizio della scuola..

La discinesia biliare è di due tipi: ipercinetica e ipocinetica.

La discinesia ipercinetica consiste in un aumento della funzione motoria della colecisti e, di conseguenza, nell'incapacità degli sfinteri (aperture muscolari) di aprirsi a una larghezza sufficiente. Ciò causa un forte dolore, ma di solito è di breve durata (scompare entro un'ora).

La discinesia ipocinetica è caratterizzata da un tono insufficiente della cistifellea, dalle sue deboli contrazioni. Il dolore non è acuto, ma sordo, doloroso..

Colecistite cronica

La colecistite cronica è un'infiammazione della cistifellea, spesso causata da agenti infettivi, da E. coli allo stafilococco. La malattia porta a una violazione del deflusso della bile e a un cambiamento nella sua composizione, nonché alla formazione di calcoli. Il dolore è molto simile alla colica epatica, che si irradia (si diffonde) ai muscoli della schiena. Questo è accompagnato da vomito, che non porta sollievo..

Poiché i bambini molto spesso mettono le mani sporche in bocca, lo sviluppo di infiammazioni infettive è molto probabile. Per la prevenzione, obbligali a lavarsi le mani prima di mangiare..

Tumori della cistifellea e dei dotti

La patologia più pericolosa della cistifellea sono i tumori. Sono classificati come benigni o maligni (cancro della cistifellea). Nelle prime fasi della malattia, è piuttosto difficile stabilire la presenza di un tumore, il medico può fare una diagnosi errata di "colecistite" e solo allora rilevare formazioni benigne - "polipi". Il trattamento è possibile solo chirurgicamente.

Esame per stabilire una diagnosi

Dopo aver esaminato il bambino e palpato, il medico sarà già in grado di dire se c'è qualche sospetto di malessere. Ma per una completa fiducia, sarà necessario un esame più approfondito. Di solito viene eseguita un'ecografia addominale. Il metodo è economico e assolutamente sicuro. Non dovresti mangiare prima della procedura. Oppure viene preparata una colazione coleretica per il piccolo paziente.

La diagnostica ecografica mostrerà:

  1. Quanto è aumentato o diminuito il volume dell'organo in esame.
  2. C'è compattazione del muro e sono presenti sedimenti nella cavità.
  3. La condizione dei dotti biliari, che è possibile a causa della presenza del sintomo sopra.
  4. Cambiamenti nel pancreas, come con la malattia è caricato.

Tali manifestazioni vengono eliminate senza problemi se il trattamento è corretto e tempestivo..

I raggi X saranno necessari per quei bambini che hanno già subito un esame ecografico, a causa del quale è stata rivelata la presenza di difetti congeniti dell'organo malato. Inoltre, per rilevare anomalie, è spesso necessario donare il sangue per l'analisi..

Come funziona la cistifellea?

La cistifellea (cholecystis) è un organo dell'apparato digerente coinvolto nell'accumulo e nel rilascio della bile nell'intestino tenue. Quando l'appetito di tuo figlio si sveglia, il suo intero sistema digestivo si prepara a mangiare. La cistifellea accumula la bile, il pancreas accumula il succo del pancreas e solo dallo stomaco il cibo entra nell'intestino, poiché viene elaborato enzimaticamente e ulteriormente digerito.

La bile viene secreta dal fegato e successivamente si accumula nella cistifellea. Il suo ruolo nell'organismo è quello di partecipare alla scomposizione dei grassi complessi e all'attivazione dei processi di digestione intestinale. Le pareti della nausea sono irritate dall'azione degli acidi biliari, e quindi il corpo riceve un segnale sulla necessità di attivare la motilità intestinale.

Inoltre, la bile è coinvolta nell'eliminazione di composti come il colesterolo dal corpo. I reni non sono in grado di far fronte a questo compito, quindi il colesterolo viene escreto dagli acidi biliari..

Le funzioni della bile nel corpo umano sono le seguenti:

  • trasformazione alimentare, scomposizione di grassi complessi;
  • avviare i processi di digestione intestinale;
  • partecipazione al lavoro del sistema escretore del corpo;
  • neutralizzazione dell'enzima gastrico pepsina (pericoloso per il lavoro degli enzimi pancreatici);
  • stimolazione della produzione di muco.

Segni comuni di anomalia

Se il bambino ha una cistifellea ingrossata, è tormentato dal dolore al lato o dall'ipocondrio a destra. Sono parossistici o doloranti in natura, aggravati dopo aver mangiato cibi grassi e piccanti, bevande gassate dolci. Con la discinesia, gli attacchi possono durare fino a 20 minuti, inoltre c'è una sensazione di pesantezza nella parte destra. Il bambino tende a sdraiarsi e stringere le gambe, ma qualsiasi movimento aumenta il disagio.

Altri sintomi possono anche indicare un aumento delle dimensioni del "sacco" biliare:

  • nausea;
  • eruttazione;
  • flatulenza;
  • amarezza in bocca;
  • sgabello sconvolto;
  • diminuzione dell'appetito;
  • vomito con e senza bile.

Quando la temperatura sale a 40 ° C, il bambino è scosso dai brividi e gettato nel sudore. Il prurito è possibile. Da parte del peritoneo ci sono segni di irritazione. Una leggera o pronunciata tensione muscolare è determinata nell'ipocondrio destro.

La dimensione della cistifellea: norma e deviazioni

La cistifellea è un organo in cui si accumula la bile, prodotta dal fegato e che vi entra attraverso i dotti. La bile è nella vescica fino al primo pasto. Non appena il cibo entra nel lume del duodeno, le pareti dell'organo si contraggono, la bile viene rilasciata nell'intestino, dove attiva i processi di digestione, prende parte alla scomposizione dei grassi complessi.

In media, la dimensione normale della cistifellea in un adulto è:

  • 6-10 cm - lunghezza;
  • 2,5-4 cm - larghezza;
  • 3 mm - spessore della parete;
  • 20-30 ml - volume.

I cambiamenti periodici delle dimensioni della cistifellea durante il giorno sono un processo normale dovuto al rilascio di bile nell'intestino, allo svuotamento dell'organo e al suo successivo riempimento. Tuttavia, in alcune condizioni patologiche, la cistifellea rimane ingrandita..

Un eccesso costante di parametri normali indica violazioni. In questo caso, l'organo trabocca di bile, la sua funzione contrattile è compromessa. Di conseguenza, si verifica il ristagno della bile, i processi di digestione vengono interrotti. Questa condizione può verificarsi con determinate patologie o è una reazione fisiologica temporanea del corpo dovuta a errori nutrizionali.

Cause, sintomi e trattamento della discinesia nei bambini

La discinesia dei dotti biliari è una delle malattie più comuni del tratto gastrointestinale nei bambini. Si basa su una violazione del tono della cistifellea, dei dotti biliari e dei loro sfinteri. A causa di disturbi del tonico motore, si verificano ristagno e reflusso della bile. Questo porta a una varietà di "maschere cliniche" di questa malattia..

Manifestazioni della malattia

Il bambino lamenta nausea, mancanza di appetito, pesantezza o dolori acuti all'addome che si verificano subito dopo aver mangiato oa stomaco vuoto. Le sensazioni dolorose possono essere sia localizzate in un punto (più spesso queste sono le aree dell'ipocondrio destro), sia diffuse e indefinite, occupando l'intera regione epigastrica. È positivo se i genitori cercano di trovare le ragioni del deterioramento del benessere del bambino e non prescrivono un trattamento da soli.

Un pediatra può sospettare un disturbo funzionale già all'esame. Il bambino è attivo, non sembra malato. La pelle e le mucose sono pulite, rosa. Un rivestimento bianco o giallastro è spesso determinato sulla lingua, potrebbe esserci un leggero giallo della sclera. L'addome è morbido, sensibile nel punto di proiezione della zona piloro-duodenale. La palpazione della cistifellea, di regola, non è informativa, ma potrebbe esserci dolore nei suoi punti riflessogenici. Il fegato e altri organi addominali non vengono ingranditi visivamente e alla palpazione.

Diagnostica

Un esame più dettagliato del bambino consentirà di escludere gravi patologie organiche e prescrivere il trattamento ottimale.

Il metodo più informativo, accessibile e sicuro è l'ecografia addominale. Può essere fatto a stomaco vuoto o dopo una colazione coleretica. Durante la diagnostica ecografica, viene rivelato:

  • Un aumento delle dimensioni della cistifellea o, al contrario, una diminuzione del suo volume fino a quando non collassa completamente.
  • Compattazione delle pareti della cistifellea e presenza di sedimenti nella cavità. Un quadro del genere si verifica spesso con processi attuali a lungo termine con esacerbazioni ripetute..
  • Il canale della cistifellea e le vie biliari sono chiaramente visibili a causa dell'ispessimento delle loro pareti e di un aumento del contrasto della bile.
  • Potrebbe esserci un leggero ispessimento ed eterogeneità della struttura del pancreas, come riflesso del suo carico aumentato.

Questi cambiamenti sono sempre reversibili e scompaiono completamente nel corso del trattamento..

Qual è la causa delle violazioni identificate?

C'è un punto di vista che è l'immaturità dei meccanismi di regolazione che porta a interruzioni dei processi digestivi nei bambini. Gli organi del tratto gastrointestinale del bambino non hanno familiarità con tutta la varietà di sostanze nutritive e non sono sempre pronti a rispondere correttamente. Senza stimolazione aggiuntiva, non vi è alcuna contrazione completa della cistifellea e la bile è concentrata nel suo lume e nei condotti.

La digestione del cibo in mancanza di acidi biliari è rallentata. Inizia la fermentazione, creando una sensazione di pesantezza, gonfiore, gonfiore, nausea ed eruttazione. Il canale della cistifellea scorre nella giunzione dello stomaco nell'intestino tenue. E quando la cistifellea straripante si contrae, la bile concentrata viene versata nello stomaco, creando i prerequisiti per l'inizio della gastrite cronica. Il dolore si verifica nella regione della cistifellea e nel punto di proiezione della parte pilorica dello stomaco. Associando l'inizio del dolore all'assunzione di cibo, il bambino si rifiuta di mangiare, il che non fa che aggravare la situazione.

Pertanto, la prima cosa che il medico consiglierà come trattamento e ciò che i genitori dovrebbero monitorare a scopo preventivo sono i pasti regolari..

Ovviamente non dovresti costringere tuo figlio a mangiare molto e spesso. È necessario formare le giuste abitudini alimentari:

  • Monitorare i pasti regolari allo stesso tempo.
  • Servire cibi abbondanti e caldi per colazione e pranzo.
  • Evitare spuntini poco prima o un'ora prima dei pasti principali.
  • Limita le bevande zuccherate e i succhi a 1 porzione al giorno.
  • Crea un menu tenendo conto delle esigenze di età del bambino.

Introduci semplici regole nella tua vita. E questo permetterà di evitare trattamenti lunghi e talvolta costosi. Salute a te e ai tuoi figli!

Trattamento farmacologico

La terapia complessa viene utilizzata per ripristinare la forma della cistifellea e il funzionamento dell'organo. La base del trattamento include terapia dietetica obbligatoria, un ciclo di farmaci coleretici, esercizi per accelerare il deflusso del muco concentrato.

Il gastroenterologo include antibiotici in terapia con un concomitante processo infiammatorio. A causa dell'età del paziente, è necessario combinare l'assunzione di farmaci antibiotici con agenti che ripristinano la microflora intestinale.

I seguenti farmaci sono usati nel trattamento della curvatura della cistifellea:

Gruppo di farmaciNomiAzione sul corpoIndicazioni
AntispasticiNo-shpa, Papaverine.Hanno un effetto antinfiammatorio, vasocostrittore, antispasmodico. Elimina il dolore convulsivo.Sono usati secondo necessità durante gli attacchi di dolore, un corso con disagio costante, grave deformità.
ColereticoPreparati erboristici, mannitolo, hofitolo.Aiuta l'evacuazione della bile nel lume intestinale, che stimola una digestione ottimale, allevia l'organo dallo stress eccessivo, restituendo la forma necessaria.Il ricevimento del coleretico è obbligatorio. terapia. I farmaci sono mostrati per qualsiasi forma di flessione.
Antibiotico antinfiammatorioAugmentin, Flemoxin Solutab.Allevia l'infiammazione della vescica, la causa della deformità associata all'infezione.Indicato per processi infiammatori concomitanti degli organi addominali, patologia grave.
ProbioticiEnterol, Bifidumbacterin.Supporta la microflora intestinale.Indicato per la terapia con antibiotici.
SedativiValeriana, erba madre, tisane lenitive, raccolta di erbe.Allevia lo spasmo degli organi, insieme agli antispastici, allevia il dolore.Sono usati per patologie gravi con attacchi gravi.

I gastroenterologi consigliano di assumere complessi vitaminici in combinazione con la terapia principale. I bambini di età inferiore a un anno possono utilizzare i preparati Multi tabs Baby, Polivit Baby.

Dall'anno le vitamine sono state utilizzate nel trattamento:

  • Alfabeto Il nostro bambino,
  • Pikovit 1+;
  • Kinder Biovital;
  • Multi schede bambino.

segni e sintomi

È possibile determinare la presenza di malattie della colecisti quando compaiono i reclami. Il bambino diventa meno attivo, la stanchezza aumenta. Altri sintomi:

  • dolore nella parte destra, che aumenta dopo cibi grassi e dolci;
  • ingiallimento della sclera e delle zone cutanee;
  • nausea e vomito;
  • mancanza di appetito;
  • sapore amaro in bocca.

Con una complicazione della malattia, si alza la temperatura elevata, compaiono brividi e un'eruzione cutanea. Alla palpazione si avverte una cistifellea tesa e ingrossata. Toccare un punto dolente è molto scomodo. I sintomi ti consentono di identificare la patologia e iniziare a prendere misure per eliminarla.

Sintomi associati

Poiché la bile è coinvolta nell'assimilazione di un certo numero di vitamine liposolubili, un bambino con malattie da colecisti ha un aspetto pallido, un tono della pelle grigiastro e disturbi vegetativi non sono rari. Diventa letargico, inattivo, "bastoncini" sono visibili agli angoli della bocca e il bianco degli occhi acquisisce una malsana tinta giallastra.

A seconda della natura della malattia, possono comparire i seguenti sintomi:

  • cucitura o dolore doloroso nell'ipocondrio destro;
  • il dolore aumenta con l'assunzione di cibo;
  • si avverte un sapore amaro in bocca;
  • La lingua è "rivestita";
  • lo stress emotivo aumenta i sintomi negativi;
  • le sensazioni spiacevoli sono molteplici e mutevoli.

L'allargamento della cistifellea si verifica a causa del ristagno della bile. In caso di disturbi funzionali o di blocco del deflusso della bile con polipi e tumori, cessa di entrare nel duodeno e si accumula all'interno della vescica. Allo stesso tempo, l'organo stesso aumenta di dimensioni, come se una palla di gomma fosse piena d'acqua.

Parlando di disturbi funzionali (discinesia), si dovrebbero anche notare i seguenti fattori provocatori:

  1. Predisposizione genetica.
  2. Nodi e costrizioni congenite del collo e del corpo della cistifellea.
  3. Infezione cronica (adenoidi, tonsillite e persino carie dentale).
  4. Problemi emotivi nella vita di un bambino, nevrosi.
  5. Pasti non secondo il regime o "non voglio passare", cibo di scarsa qualità.

Separatamente, vale la pena notare il quinto punto: il cibo "non voglio attraverso". Molti genitori tendono a nutrire i loro bambini secondo un programma rigoroso o quando c'è tempo. Tuttavia, la fame è un segnale che il nostro corpo è pronto ad accettare il cibo. L'alimentazione forzata porta al fatto che la cistifellea inizia a secernere la bile fuori dal tempo. Pertanto, se tuo figlio rifiuta un pranzo preparato, non insistere su di lui, ma aspetta finché non lo chiede.

Sintomi associati

Poiché la bile è coinvolta nell'assimilazione di un certo numero di vitamine liposolubili, un bambino con malattie da colecisti ha un aspetto pallido, un tono della pelle grigiastro e disturbi vegetativi non sono rari. Diventa letargico, inattivo, "bastoncini" sono visibili agli angoli della bocca e il bianco degli occhi acquisisce una malsana tinta giallastra.

A seconda della natura della malattia, possono comparire i seguenti sintomi:

  • cucitura o dolore doloroso nell'ipocondrio destro;
  • il dolore aumenta con l'assunzione di cibo;
  • si avverte un sapore amaro in bocca;
  • La lingua è "rivestita";
  • lo stress emotivo aumenta i sintomi negativi;
  • le sensazioni spiacevoli sono molteplici e mutevoli.

segni e sintomi

È possibile determinare la presenza di malattie della colecisti quando compaiono i reclami. Il bambino diventa meno attivo, la stanchezza aumenta. Altri sintomi:

  • dolore nella parte destra, che aumenta dopo cibi grassi e dolci;
  • ingiallimento della sclera e delle zone cutanee;
  • nausea e vomito;
  • mancanza di appetito;
  • sapore amaro in bocca.

Con una complicazione della malattia, si alza la temperatura elevata, compaiono brividi e un'eruzione cutanea. Alla palpazione si avverte una cistifellea tesa e ingrossata. Toccare un punto dolente è molto scomodo. I sintomi ti consentono di identificare la patologia e iniziare a prendere misure per eliminarla.

Metodi per diagnosticare il sistema biliare

Se al primo consulto con un gastroenterologo si avverte una vescica ingrossata nel bambino, il medico lo indirizza a una serie di studi. Uno dei metodi informativi per valutare le dimensioni e le condizioni di un organo è un'ecografia addominale. Durante la sua attuazione, lo specialista individua processi infiammatori che si verificano nell'organo, ispessimento e deformazione delle pareti, flessioni, calcoli, ecc. Anomalie.

Il tasso di indicatori cambia con l'età. Il diametro della cistifellea non deve superare i 3,5 cm La lunghezza ammessa è 7,5 cm La larghezza del condotto è di circa 8 mm, la dimensione media è di 4,1 mm. La visualizzazione dei dotti epatici segnala l'ittero ostruttivo.

Le dimensioni della cistifellea sono considerate normali con i seguenti indicatori (in mm):

  • da 2 a 5 anni: lunghezza 50,5 + 1,5; larghezza 17;
  • 6-8 anni: lunghezza 61 + 2,3; larghezza 18;
  • 9-11 anni: lunghezza 64 + 1,6; larghezza 23;
  • ragazzi sotto i 16 anni: lunghezza 65 +1,5; larghezza 24.

La deviazione delle dimensioni dai parametri specificati, il cattivo deflusso di bile, calcoli e sabbia indicano lo sviluppo di una malattia del sistema biliare.

L'intubazione duodenale frazionata del peritoneo del bambino mostra un danno batterico al tratto gastrointestinale, un cambiamento nella composizione biochimica della bile e una diminuzione della bile della cistifellea. Una scansione di tomografia computerizzata viene eseguita per un bambino se è difficile fare una diagnosi accurata in altri modi.