Vinaigrette dietetica

Fino ad oggi sono stati inventati un gran numero di diete e tutti i tipi di esercizi che aiutano a perdere peso. Molto apprezzata la vinaigrette dimagrante, ricetta classica per la quale ha un basso contenuto calorico e si distingue per la facilità di preparazione. Un piatto così delizioso ti consente di ottenere buoni risultati e allo stesso tempo di migliorare la tua salute..

Cos'è la vinaigrette

Avendo deciso di utilizzare la vinaigrette per dimagrire, tieni presente che la vinaigrette è un'insalata di verdure bollite, condite con olio vegetale e non raffinate. Molto spesso viene utilizzato come piatto autonomo, contorno e spuntino freddo. Questo tipo di insalata è ricca di vitamine e sostanze nutritive. La composizione vitaminica e minerale comprende vitamine A, H, C, E, PP, quasi tutte le vitamine del gruppo B, nonché macro e microelementi necessari come:

  • ferro;
  • zinco;
  • manganese;
  • alluminio;
  • boro;
  • rame;
  • potassio;
  • calcio;
  • fosforo;
  • cloro;
  • sodio, ecc..

ingredienti

Una dieta a base di vinaigrette ha un effetto positivo sulla motilità intestinale - anche la presenza di amido non rende questa insalata dannosa per la tua figura. Inoltre, favorisce l'eliminazione delle tossine e delle tossine dall'organismo, facilita la digestione e allo stesso tempo aggiunge vigore e leggerezza. Per la sua preparazione, si consiglia di utilizzare verdure leggermente crude, che contengono più nutrienti e vitamine. L'ingrediente principale sono le barbabietole. La versione tradizionale dell'insalata è composta da:

  • patate bollite;
  • carote;
  • barbabietole;
  • cipolle fresche;
  • crauti;
  • piselli in scatola;
  • cetrioli sottaceto / sottaceto.

Per le ulcere duodenali e gastriche, dovresti fare a meno di crauti e cetrioli sottaceto. Se l'ulcera è in remissione, possono essere sostituite con verdure fresche tritate finemente. Per il rifornimento in questo caso, dovrai usare solo olio vegetale senza senape e aceto. Una dieta vinaigrette può causare qualche danno, ad esempio, se l'insalata non è stata conservata correttamente o se è stato utilizzato aceto di bassa qualità nella preparazione dei cetrioli. Inoltre, il consumo di insalata dovrebbe essere limitato alle persone con diabete..

Contenuto calorico

Applicare una dieta a base di vinaigrette è un ottimo modo non solo per sbarazzarsi dei chili in più, ma anche per migliorare la motilità intestinale. Il contenuto calorico di un'insalata classica raggiunge 82,9 kcal per 100 grammi. La quantità di proteine, grassi e carboidrati è di 1,7, 4,7 e 8,5 g. In generale, tale insalata ha un basso contenuto calorico, il che significa che è improbabile che il suo utilizzo entro limiti ragionevoli danneggi la figura.

Diventi grasso dalla vinaigrette

A differenza dei piatti conditi con la maionese, la vinaigrette è meno dannosa per la figura. Difficilmente è possibile riprendersi da esso: l'importante è non mangiare troppo o mangiare di notte. Alcuni esperti consigliano di bere acqua acidificata al limone mezz'ora prima dei pasti, perché l'acqua ti impedirà di mangiare troppo e la vitamina C, di regola, ti farà perdere peso. Ma i vantaggi dell'insalata sono evidenti..

È possibile mangiare la vinaigrette a dieta

È possibile utilizzare la vinaigrette in una dieta dietetica, ma per questo sarebbe bello sostituire diversi ingredienti con altri più utili. Dovresti iniziare con le patate, che contengono una grande quantità di amido. Pertanto, le patate dovrebbero essere messe in insalata con barbabietole il meno possibile - se possibile, allora è meglio abbandonarle completamente. Inoltre, ci sono molte calorie nelle carote e quindi la sua quantità in un'insalata dovrebbe essere ridotta della metà..

È possibile perdere peso con la vinaigrette

Questa insalata è ottima per dimagrire. L'ingrediente più prezioso e di base sono le barbabietole, che hanno un lieve effetto lassativo. Durante una dieta, questo componente farà perdere peso al corpo ancora meglio. Puoi verificarlo anche dalle recensioni su Internet. Questo metodo per perdere peso è ottimo per l'inverno, quando una persona inizia a sperimentare una mancanza di vitamine e altre sostanze utili..

Vinaigrette dietetica per dimagrire

Questa insalata aiuta a soddisfare rapidamente la fame e quindi non ci sarà molto disagio durante la perdita di peso. L'unica cosa, a giudicare dalle recensioni di coloro che hanno perso peso con l'aiuto di una dieta vinaigrette, l'insalata inizia a diventare rapidamente noiosa, perché alcuni schemi presumono solo il suo utilizzo - il cosiddetto. diete mono. Quanto alla durata, la dieta della vinaigrette dovrebbe durare almeno 3 giorni! In questo periodo di tempo relativamente breve, puoi sbarazzarti di 3-4 kg di peso.

Il contenuto calorico giornaliero della dieta, che si basa sulla vinaigrette, varia da 700-1200 kcal. Grazie a ciò, la perdita di peso avviene non solo in modo sicuro per la salute, ma anche rapidamente. Devi preparare un'insalata per l'intera giornata, bevendo solo tè verde e senza zucchero! Se necessario, il pasto principale può essere integrato con frutta non zuccherata. Ricetta per insalata mono dieta:

  • 4 patate;
  • 3 carote;
  • 4 piccole verdure di barbabietola;
  • 2 cetrioli sottaceto;
  • 1 cipolla;
  • 1 lattina piccola di piselli in scatola
  • 150-200 g di crauti.

Lessare le verdure per insalata - se necessario, possono essere cotte a vapore usando una doppia caldaia. Successivamente, è necessario tagliarli e aggiungere i cetrioli sottaceto, precedentemente tagliati a cubetti, alla massa totale. Inoltre, completare l'insalata con piselli e crauti, quindi mescolare il tutto e versare sopra con olio vegetale (preferibilmente d'oliva). Cospargere le erbe sul piatto finito se lo si desidera. A volte i fagioli bolliti e persino la salsa di senape vengono aggiunti all'insalata! Per la dieta senza patate, utilizzare i seguenti ingredienti:

  • 200 g di piselli;
  • 200 g di gambo di sedano;
  • 1 pezzo di barbabietola bollita;
  • 200 g di carote fresche;
  • 200 g di crauti;
  • 2 cucchiai di succo di limone.

Come perdere peso con una vinaigrette

Durante la dieta, i pasti dovrebbero consistere solo di vinaigrette, che puoi mangiare a sazietà, ma entro limiti ragionevoli. Tra i pasti è consentito fare uno spuntino con pera / mela e kefir / yogurt. Ricorda che la quantità massima di frutta non deve superare 3-4 pezzi e il kefir con yogurt dovrebbe avere un contenuto di grassi non superiore al 3%. Puoi bere quasi tutto ciò che non ha zucchero, alcol e gas. Se c'è una forte voglia di dolci, allora è permesso bere una tazza di tè (verde) con qualche cucchiaio di miele di fiori durante la notte.

Dieta

L'uso di una dieta vinaigrette per dimagrire è uno dei modi più popolari ed economici per le persone che cercano di sbarazzarsi del grasso in eccesso - molti nutrizionisti e recensioni di coloro che hanno già perso peso con questa insalata parlano di questo. Più o meno morbida e conveniente per molti, l'opzione dietetica della vinaigrette consiste in tre giorni. Il numero di pasti dovrebbe essere 6 volte al giorno:

  1. vinaigrette, un bicchiere di kefir;
  2. qualsiasi frutto adatto, come una mela;
  3. vinaigrette di nuovo;
  4. qualsiasi frutto;
  5. vinaigrette, yogurt magro;
  6. puoi bere kefir di notte.

Se vuoi ottenere grandi risultati usando la vinaigrette per dimagrire, dovrai mostrare una notevole forza di volontà. Il fatto è che è molto difficile sostenere più di 3-4 giorni di nutrizione praticamente monotona, la cui base è questa insalata. Se sei pronto per questo, presta attenzione alla dieta di 5 giorni, che ti consentirà di sbarazzarti di 5 kg:

  • al mattino mangia frutta, bevi kefir;
  • mangiare una vinaigrette durante il pranzo;
  • dovresti cenare con vinaigrette e kefir (senza grassi);
  • per uno spuntino pomeridiano, puoi mangiare una mela;
  • puoi cucinare brodo vegetale per cena.

Giorno di digiuno

La vinaigrette può essere un'opzione ideale per coloro che organizzano occasionalmente giorni di digiuno. È molto importante preparare sempre un'insalata di barbabietole fresche e utilizzare solo il frigorifero per la conservazione. Si consiglia una giornata di digiuno su una vinaigrette una volta alla settimana. Prima di organizzarlo, devi mangiare principalmente cibo a basso contenuto di grassi per diversi giorni, facendo una scelta a favore di frutta e verdura. Durante il giorno di digiuno, devi mangiare solo insalata. Quando appare una forte sensazione di fame, è permesso mangiare una mela / pera, bere un bicchiere di kefir (a basso contenuto di grassi).

Vinaigrette dietetica

La vinaigrette dietetica è considerata uno dei più popolari tra i piatti disponibili in Russia, ma questo non significa che l'insalata non sia ben servita nei ristoranti. L'opzione dietetica differisce dalla ricetta classica per l'assenza di ingredienti ipercalorici e condimenti grassi nella composizione.

La vinaigrette è nota a molti sin dall'epoca sovietica, ma la storia della sua origine viene cancellata anche ai tempi della Russia pre-rivoluzionaria e la Scandinavia è considerata il luogo di nascita della ricetta..

Tradizionalmente l'insalata viene condita con olio di semi di girasole. Ma la miscela di sottaceti e olio nella vinaigrette riduce la durata di conservazione del piatto. Si consiglia di lasciarlo in frigorifero per non più di 24 ore. Vi consigliamo di non condire l'intera insalata in una volta, ma solo in porzioni durante il servizio. Conservare il resto della miscela di ingredienti in frigorifero senza olio o salsa..

Ricetta passo passo per la vinaigrette con foto

Come preparare una vinaigrette dietetica - 7 varietà

  1. Vinaigrette dietetica - un classico del genere culinario
  2. Vinaigrette dietetica senza patate con piselli
  3. Vinaigrette dietetica con funghi sottaceto
  4. Vinaigrette dietetica con pomodori freschi
  5. Vinaigrette dietetica con zucchine al forno
  6. Vinaigrette dietetica con mela verde
  7. Vinaigrette dietetica con lattuga e salsa dietetica

Vinaigrette dietetica - un classico del genere culinario

La vinaigrette classica russa è considerata un'insalata di verdure. Tutti gli ingredienti sono mescolati in volumi approssimativamente uguali, ad eccezione delle cipolle, la cui quantità nel piatto varia da individuo a individuo.

Ingredienti:

  • Barbabietole (grandi) - 1 pezzo.
  • Fagioli - 1 bicchiere
  • Carote (taglia media) - 4 pezzi.
  • Cetrioli sottaceto - 2-3 pezzi.
  • Cipolla - 1 pezzo.
  • Patate (di medie dimensioni) - 3 pezzi.
  • Olio di semi di girasole.

Preparazione:

Lessare gli ortaggi a radice. Tagliare tutte le verdure bollite a cubetti medi, tritare i cetrioli sottaceto e le cipolle, mescolare e aggiungere i fagioli pre-bolliti alle verdure. Condire con olio di semi di girasole. Sale. Olio e sale qb.

Se vuoi ottenere un'insalata di colore rosso uniforme, mescola tutti gli ingredienti con le barbabietole in una volta e condisci con olio. Se vuoi preservare il colore e il gusto di ciascuno dei prodotti, mescola separatamente le barbabietole con il burro e aggiungi alla fine l'insalata.

Vinaigrette dietetica senza patate con piselli

Questa ricetta della vinaigrette non danneggerà sicuramente la figura, perché le patate ne sono escluse ei piselli hanno sostituito i fagioli ipercalorici.

Ingredienti:

  • Barbabietole (grandi) - 1 pezzo.
  • Piselli in scatola - 1 lattina
  • Olio vegetale
  • Cipolla - 1 pezzo.
  • Carote (taglia media) - 4 pezzi.
  • Cetrioli sottaceto - 2-3 pezzi.

Preparazione:

Lavate e lessate le barbabietole e le carote, tagliate a cubetti di media grandezza. Aggiungere i cetrioli e la cipolla affettata allo stesso modo. Completare con i piselli in scatola. Condite e salate.

È meglio scegliere olio aromatico non raffinato per il rifornimento. Per ottenere un'insalata succosa, ma per ridurre il contenuto calorico del piatto, utilizzare l'acqua per preparare il condimento. Acqua e olio in un rapporto da 50 a 50.

Vinaigrette dietetica con funghi sottaceto

I funghi sono i protagonisti dell'insalata in questa variante di vinaigrette. Sono considerati un ortaggio dietetico e sono costituiti per il 90% da acqua.

Ingredienti:

  • Barbabietole (grandi) - 2 pezzi.
  • Cetriolo sottaceto - 3 pezzi
  • Carote (taglia media) - 1 pz.
  • Funghi sott'aceto 150 gr.
  • Patate (di medie dimensioni) - 2 pezzi.
  • Piselli verdi - 1 lattina
  • Cipolle verdi - piccolo mazzo
  • Olio d'oliva - 3 cucchiai.
  • Succo di limone - 1 cucchiaio.
  • Senape - 1 cucchiaio.

Preparazione:

Gli ortaggi a radice pre-bolliti vengono tagliati a cubetti medi, ai quali aggiungere funghi sottaceto tagliati a dadini, cetriolo, cipolla. Aggiungi i piselli. Mescolare olio, succo e senape per condire, aggiungere all'insalata.

Vinaigrette dietetica con pomodori freschi

Barbabietole bollite, patate e carote sono ricche di calorie. Uno di questi ingredienti può essere sostituito da un pomodoro fresco, che si sposa bene con il resto del cibo e non fa male alla tua figura. Non è consigliabile escludere le barbabietole dalla vinaigrette, perché conferisce colore e sapore principali. Nella nostra ricetta, abbiamo sostituito patate e carote con pomodori..

Ingredienti:

  • Barbabietole (grandi) - 1 pezzo.
  • Pomodoro (grande) - 4 pezzi.
  • Cipolla - 1 pezzo.
  • Fagioli - 1 bicchiere
  • Olio di semi di girasole.

Preparazione:

Condire le barbabietole a cubetti con olio di semi di girasole. Lessare i fagioli e aggiungerli alle barbabietole. Tagliate a cubetti la cipolla e il pomodoro, mescolate tutti gli ingredienti e condite con olio. Sale qb.

C'è una verdura fresca in questa ricetta di insalata e le erbe fresche saranno combinate con essa. Ad esempio, prezzemolo o basilico. Chiunque ami funzionerà bene.

Vinaigrette dietetica con zucchine al forno

Questa ricetta è originale in quanto zucchine, barbabietole e carote vengono cotte, non bollite. Le verdure al forno sono considerate dietetiche e salutari per il corpo..

Ingredienti:

  • Barbabietole (grandi) - 1 pezzo.
  • Fagioli - 1 bicchiere
  • Carote (taglia media) - 4 pezzi.
  • Cetrioli sottaceto - 2-3 pezzi.
  • Cipolla - 1 pezzo.
  • Zucchine (grandi) - 1 pz.
  • Olio di semi di girasole.

Preparazione:

Tagliate le zucchine a cubetti medi e mettetele su una teglia unta. Su una grattugia grossa, grattugiare le barbabietole e le carote e cospargere le zucchine. Invia a un forno preriscaldato per 20 minuti / 180 gradi. Lascia raffreddare le verdure, aggiungi i cetrioli sottaceto e le cipolle a dadini. Mescolare con fagioli lessi, condire con olio, aggiungere sale.

Vinaigrette dietetica con mela verde

Aggiungere una mela verde all'insalata invece di patate e carote lesse.

Ingredienti:

  • Barbabietole (grandi) - 1 pezzo.
  • Mela verde (grande) - 2 pezzi.
  • Cetrioli freschi (di medie dimensioni) - 2 pezzi.
  • Cipolla (rossa) - 1 pezzo.
  • Carote (grandi) - 1 pz.
  • Cetriolini - 3-4 pezzi.
  • Olio vegetale.

Preparazione:

Tagliare gli ortaggi a radice bolliti a cubetti medi, aggiungere la mela, i cetrioli e le cipolle tagliate allo stesso modo. Mescolare con i cetriolini e condire con olio, sale.

Vinaigrette dietetica con lattuga e salsa dietetica

Invece del cetriolo sottaceto, le foglie di lattuga vengono aggiunte all'insalata. E l'originalità principale di questa versione della vinaigrette è nel condimento. Per lei non viene utilizzato olio ipercalorico, ma una miscela di senape, acqua e miele.

Ingredienti:

  • Barbabietole (grandi) - 1 pezzo.
  • Patate (di medie dimensioni) - 4 pezzi.
  • Carote (taglia media) - 4 pezzi.
  • Foglie di lattuga 1 mazzo
  • Cipolla - 1 pezzo.
  • Fagioli - 1 bicchiere
  • Senape, miele, acqua, sale, pepe.

Preparazione:

Tagliare a cubetti gli ortaggi a radice e le cipolle lessate, mescolare con i fagioli lessi e la lattuga tritata. Per la salsa mescolare acqua, miele, senape in rapporto uno a uno, sale, pepe a piacere.

Le 3 migliori ricette dietetiche per la vinaigrette dimagrante

Chi segue la propria figura e cerca di cambiarla in meglio sa che una dieta a casa può essere una vera sfida. Molte persone hanno paura delle restrizioni alimentari e i programmi di perdita di peso rigorosi spesso portano a guasti..

Vinaigrette dimagrante

Ma non aver paura. Oggi esiste un'enorme varietà di diete e alcune di esse sono caratterizzate da condizioni leali. Nella lotta contro i chili in più, le insalate sono molto efficaci. E così ti diremo come preparare una vinaigrette dietetica per dimagrire, la cui ricetta ha un contenuto calorico minimo..

Programma dimagrante vinaigrette e sua dignità

La vinaigrette è un'insalata versatile, i cui ingredienti sono facili da trovare sia in estate che in inverno. La base del piatto sono le verdure, che hanno benefici significativi per il corpo. Quanto sia utile la vinaigrette, non tutti lo sanno.

L'insalata è ricca di vitamine A, C, E, PP e gruppo B, oltre a minerali come ferro, zinco, magnesio, potassio, fosforo, rame, ecc. Questa composizione ha un effetto benefico sull'organismo e aiuta:

  • stabilire il lavoro del tratto digestivo;
  • rafforzare i capelli, le unghie, i denti, migliorare le condizioni della pelle;
  • normalizzare la pressione sanguigna;
  • abbassare il colesterolo nel sangue.

Ti starai chiedendo se la vinaigrette è un piatto dietetico, perché contiene patate (una fonte di amido) e olio vegetale? Indipendentemente da ciò, la risposta è sì. Contenuto calorico di una porzione di insalata del peso di 150 grammi. non supera i 90 kcal.

È necessaria molta più energia per digerire il cibo, quindi il corpo lo attinge da una fonte alternativa: i depositi di grasso. Se prepari un'insalata senza patate e olio, puoi rendere il piatto ancora più utile e ipocalorico..

Quanti chili puoi perdere mangiando solo vinaigrette, chiedi. Tutto dipende dalla durata del programma. La versione più rigorosa prevede l'uso di sola insalata e acqua per tre giorni. Durante questo periodo, 2-4 kg di peso andranno via. È difficile resistere a un tale regime.

Se aderisci a un programma più fedele, ma a lungo termine, ti garantiamo meno 7-10 kg in 1-2 mesi. Per fare questo, devi mangiare la vinaigrette, puoi combinare l'insalata con altri prodotti, l'importante è escludere dolci, farina, cibi grassi e fritti.

L'apporto calorico giornaliero non deve superare il limite di 1200 kcal. Non dimenticare di bere molto, l'assunzione di liquidi ottimale al giorno è di 2 litri.

Opzioni del piatto

Avendo stabilito che la vinaigrette non è in grado di danneggiare la figura, è necessario capire come preparare un'insalata dietetica deliziosa e sana. Ci sono molte ricette che ti permettono di diversificare il più possibile il tuo programma di dimagrimento..

Offriamo diverse opzioni popolari con una descrizione passo passo, contenuto calorico e foto, che hanno ottenuto recensioni positive tra coloro che stanno perdendo peso. Prendine nota quando crei il tuo menu dietetico..

Vinaigrette dietetica

La vinaigrette è un'insalata a base di verdure bollite con l'aggiunta di crauti e cetrioli sottaceto. Il piatto è abbastanza comune e familiare fin dall'infanzia. Era servito e servito nell'asilo, nella mensa scolastica, è richiesto nei caffè e nei ristoranti.

Onestamente, probabilmente non c'è famiglia in cui questa insalata non sia preparata. È adatto sia per una giornata informale a pranzo o cena, sia per una tavola festiva..

La vinaigrette stessa è un piatto ricco e ipercalorico. Suggerisco l'opzione ipocalorica, che è anche abbastanza soddisfacente e gustosa..

Non aggiungo patate e cetrioli in salamoia o sottaceto alla mia vinaigrette. Ho sostituito le patate con i fagioli rossi, che sono ricchi di proteine ​​e vitamine. E cetrioli sottaceto - per crauti leggermente salati. Idealmente, un'insalata fatta in casa come questa è la migliore. Prendi i fagioli rossi in scatola nel tuo stesso succo, se hai tempo e desideri, fai bollire te stesso.

Per velocizzare la cottura, vi consiglio di lessare le verdure o di cuocerle il giorno prima, raffreddandole. Quindi non resta che tagliarli, condirli e servire..

Cibo sano per una figura attraente: vinaigrette dietetica

La vinaigrette è un piatto molto amato. Ma poche persone sanno che questa non è solo gustosa, ma anche sana insalata. Soprattutto per coloro che desiderano rendere attraente la propria figura e mantenersi in forma. È consigliato anche per i sostenitori di una corretta alimentazione (PP).

La composizione del piatto ci permette di considerare la vinaigrette un piatto dietetico. In questo caso, non dovresti limitarti a una sola ricetta. Si consiglia di preparare regolarmente un'insalata di verdure con una nuova composizione. Le ricette più comuni sono riportate nell'articolo.

  1. È l'insalata adatta per dimagrire, dieta e PP
  2. Quanto puoi buttare via usando la vinaigrette
  3. Opzioni degli ingredienti: verdure di stagione, prodotti originali
  4. Preparazione graduale di una classica vinaigrette
  5. Ricette ipocaloriche
  6. Estate
  7. Niente patate
  8. "Crudo"
  9. Fungo
  10. Con mele e zucchine
  11. Con i fagioli
  12. Video utile
  13. Conclusioni principali

È l'insalata adatta per dimagrire, dieta e PP

Preparare la vinaigrette è estremamente semplice e puoi trovare gli ingredienti per questo in qualsiasi momento dell'anno. Ma sono loro che determinano il contenuto calorico, i benefici e il gusto dell'insalata. Puoi usare la vinaigrette sia come parte della dieta che come componente della dieta abituale - il piatto è ancora dietetico.

La base della vinaigrette sono le verdure, che rendono la composizione del piatto ottimale non solo per perdere peso, ma anche per uno stile di vita attivo in generale. L'insalata contiene una quantità significativa di vitamine del gruppo B, A, PP, C ed E (quest'ultimo ha proprietà antiossidanti - previene la formazione di perossidi che danneggiano le cellule e causano la loro morte prematura). Inoltre, l'insalata contiene un'intera gamma di minerali essenziali. La vinaigrette è ricca:

  • ferro;
  • zinco;
  • magnesio;
  • potassio;
  • fosforo;
  • rame, ecc..

Una combinazione riuscita di prodotti nella vinaigrette migliora il funzionamento del tratto digerente, la nutrizione di capelli, unghie e pelle. Inoltre, il suo uso regolare ridurrà il colesterolo e la pressione sanguigna..

Considerando che la maggior parte delle ricette di insalata contiene patate (un prodotto piuttosto ipercalorico), sorge la domanda sul contenuto calorico della vinaigrette. Nonostante un tale ingrediente, la vinaigrette è un'insalata dietetica. Una porzione standard (150 g) contiene circa 90 kilocalorie (kcal). E se cucini un piatto senza patate, puoi preparare una vinaigrette estremamente ipocalorica.

Attenzione! Per digerire la vinaigrette, il corpo spende molta più energia di quanta ne riceve dal cibo. Pertanto, utilizza fonti di energia alternative - abbatte i depositi di grasso.

Quanto puoi buttare via usando la vinaigrette

Attenendoti a una dieta composta da vinaigrette, puoi sbarazzarti dei chili in più senza uno sforzo significativo. Ciò è dovuto al fatto che l'insalata non è solo leggera e sana, ma anche soddisfacente. Tuttavia, la gravità dell'effetto dipende dalla durata e dalla gravità della dieta. L'opzione più difficile ti consente di perdere da 2 a 4 kg di peso in eccesso. Tuttavia, tale perdita di peso richiede di mangiare solo la vinaigrette e l'acqua più dietetiche per 3-4 giorni. Una tale dieta non è solo difficile da mantenere, ma può essere dannosa per la salute..

Una dieta più fedele, ma anche a lungo termine, ti consente di perdere fino a 10 kg entro 1,5-2 mesi. Per ottenere questi risultati, la dieta deve includere altri alimenti, altrimenti i danni al corpo supereranno i benefici. La condizione chiave per l'alimentazione dietetica è l'esclusione del consumo di dolci, farina, cibi fritti e grassi. È estremamente importante bere almeno 1,5-2 litri di liquidi al giorno.

Nella dieta, l'apporto calorico giornaliero non deve superare i 1200 kcal.

Tabella numero 5. Vinaigrette dietetica

Ingredienti :

Questa vinaigrette non contiene verdure in scatola, quindi può essere tranquillamente preparata per coloro che seguono la dieta numero 5. Le proporzioni degli ingredienti possono essere modificate in base ai propri gusti.

Per prima cosa, fai bollire patate e carote. Questo può essere fatto in acqua o vapore. Le barbabietole devono essere bollite o cotte al forno. La vinaigrette di barbabietola al forno è particolarmente gustosa.

Il cetriolo deve essere lavato e, se lo si desidera, pelato.

Tagliare le verdure preparate a cubetti, metterle in una ciotola, salare, mescolare e condire con uno o due cucchiai di olio vegetale non raffinato.

"All About the Liver" avverte! La ricetta può contenere "cibi proibiti", vengono aggiunti per gusto e in dosi minime. Questi ingredienti sono facoltativi; durante un'esacerbazione della malattia, si consiglia di escluderli. Se il cibo è limitato dalla dieta, ma è presente in grandi quantità nella ricetta, dividere il piatto in più parti e mangiarne una porzione una volta al giorno..

La ricetta della vinaigrette dietetica "corretta"

Conosciamo questa insalata fin dall'infanzia. Le casalinghe lo cucinano principalmente in inverno: è sano, gustoso e, anche nella versione classica, la vinaigrette è quasi un piatto dietetico. Ma voglio raccontarti una ricetta davvero n-shny per una vinaigrette dietetica.

Questa opzione di cucina è nata da sola, quando, beh, volevo davvero piacermi durante l'infanzia: un pezzo di aringa e una vinaigrette. Sappiamo già come salare le aringhe con la pp, ora ci occuperemo di questa insalata.

Come fare una vinaigrette se sei a pp?

È possibile avere una vinaigrette in pp, come pensi?

Penso che questa ricetta a volte sia molto possibile.

Ci sono molte sostanze utili, tutto è preparato secondo i principi di una corretta alimentazione..

La vinaigrette dietetica consiste in verdure familiari e condite con olio vegetale, ma sostituiamo le patate con sedano o, come opzione, fagioli lessi, cuciniamo noi stessi i piselli (prendere freschi o congelati).

Quando si prepara una vinaigrette, è importante prendere i cetrioli "giusti".

Sono adatti solo in salamoia o salati senza zucchero, aceto, aspirina e altri conservanti.

A proposito, non dovresti nemmeno lasciarti trasportare dai cetrioli sottaceto: non è ancora un prodotto che puoi mangiare spesso.

Puoi, se lo desideri, aggiungere un po 'di crauti al nostro piatto (di nuovo, senza zuccheri, ecc.).

Una ricetta semplice tra i prodotti disponibili

Tutte le radici crude devono essere prima cotte, avvolte in un foglio (1 ora a 200 gradi). Lessare i piselli in acqua leggermente salata. Se vuoi aggiungere i fagioli, prima lessali..

Contenuto calorico di una vinaigrette dietetica, una porzione (300 g) - 188 kcal, bju: 6,1 g di proteine, 8,1 g di grassi, 22,9 g di carboidrati.

Ciò che ci serve

  • 1 piccola radice di sedano
  • carote - 1 pz.
  • barbabietole - 1 pezzo.
  • cetriolo - 1-2 pezzi.;
  • cipolla - 1 pz.;
  • piselli - 3 cucchiai. l.;
  • olio vegetale - 1 cucchiaio. l.;
  • sale qb.

Come fare:

Peliamo gli ortaggi a radice cotti e raffreddati, si ritiene, e non invano, che in questo modo si risparmino più vitamine.
Cominciamo a tagliare. Tagliate le carote a cubetti con un coltello. Versare in una ciotola.

Macina la radice di sedano allo stesso modo e unisci le carote.

Tagliamo anche le barbabietole sbucciate a cubetti. Per l'insalata, è meglio prendere le barbabietole scure: sono più gustose.

Prepariamo i sottaceti. Se la pelle è dura, è meglio sbucciarla. Ora tagliamo a cubetti e versiamo in uno scolapasta, aspettiamo che la salamoia si scoli, quindi aggiungiamo alle verdure tritate.

Pelare la cipolla e tritarla finemente. Versare in una ciotola.

Mettere i piselli.

Condire l'insalata con olio vegetale e mescolare bene. Lo assaggiamo e saliamo se necessario. Metti l'insalata finita su un piatto.

Suggerimenti dell'esperto pp-shnikov

  • Vinaigrette dietetica, la ricetta dalla foto di cui abbiamo appena risolto, puoi riempire non solo con olio di girasole - anche oliva, sesamo, mais.
  • Puoi sperimentare e aggiungere anche cetrioli freschi. E sostituisci le cipolle con quelle verdi. Puoi mettere il prezzemolo e l'aneto tritati finemente.
  • E sebbene questa sia una vinaigrette dietetica, non è ancora del tutto adatta per la perdita di peso: le carote e le barbabietole bollite hanno un IG abbastanza alto, quindi è meglio includerlo nella dieta quando la lotta con i chili in più è finita.

Video utile

Ed ecco un'altra opzione, che approvo pienamente - con le lenticchie. L'unica cosa che non mi piace è che marinerò comunque le cipolle nel succo di limone.

Mi chiamo Irina, sono la proprietaria e l'amministratore del sito, nonché l'autrice della maggior parte delle ricette e degli articoli. Amo cucinare prelibatezze semplici e salutari. Istruttore di palestra certificato, personal trainer. Si è laureata al corso di Stanford Introduction to Food and Health su alimentazione e salute salutari, nonché al corso Nutrition and Lifestyle in Pregnancy dell'Università Ludwig Maximilian di Monaco (LMU) (su nutrizione e stile di vita durante la gravidanza).

Dieta vinaigrette

Le insalate di verdure sono ospiti frequenti del menù del giorno e un piatto dietetico consigliato. Particolarmente apprezzata è la vinaigrette, che consiste in ingredienti economici e soddisfa la velocità di preparazione. Mentre i medici parlano dei suoi benefici per la salute, i nutrizionisti parlano della possibilità di utilizzare coloro che stanno perdendo peso nella loro dieta. La vinaigrette dimagrante è diversa dal suo prototipo classico e da come utilizzare un mix di verdure come parte di una dieta?

La vinaigrette è considerata una delle migliori insalate di verdure per dimagrire, poiché appartiene a diverse categorie di piatti contemporaneamente: ipocalorica (contenuto calorico di 100 grammi non supera 100 kcal) e purificante. Una dieta su di esso aiuta a perdere peso contemporaneamente e rapidamente a causa della necessità del corpo di trarre energia dai propri depositi di grasso e liberare il corpo da tossine, tossine, ecc..

I medici adorano il mix di verdure per la sua composizione. Potassio, calcio, ferro, iodio: tutto questo contiene nel piatto. I componenti utilizzati per esso sono interamente domestici. Per la digestione dei russi, questo è molto più utile dei cibi esotici, che non tutti gli stomaco possono sopportare. Inoltre, ogni ingrediente del piatto è dotato di qualità speciali:

  1. Barbabietola: normalizza il metabolismo, rimuove le tossine e le tossine, elimina il grasso corporeo.
  2. Patate - contiene vitamina C, aumenta l'immunità e si satura bene.
  3. Carote: allevia i liquidi in eccesso e il gonfiore, arricchisce il corpo con vitamine e microelementi.
  4. Fagioli: normalizza il metabolismo, favorisce la scomposizione del grasso corporeo (a causa del contenuto dell'ormone colecistochinina), fornisce una sensazione di sazietà per lungo tempo.
  5. Cipolle: migliora l'immunità, satura di vitamine.
  6. Crauti: rallenta la conversione dei carboidrati in grassi, purifica il tratto digestivo e il sangue.
  7. Cetrioli sottaceto - ricchi di iodio e fibre, normalizzano il tratto digestivo.
  8. Piselli in scatola - compensa la mancanza di proteine ​​con una dieta limitata, corregge il flusso sanguigno.

Il condimento classico della vinaigrette è l'olio vegetale. Ha un ruolo altrettanto importante nella questione del recupero - prevenzione della stitichezza. Il girasole è tradizionalmente usato, ma durante la dieta vale la pena optare per l'oliva. Per ridurre il contenuto calorico del piatto, si consiglia di apportare alcune modifiche alla ricetta stessa. Ad esempio, invece di crauti e sottaceti, che trattengono l'acqua nel corpo e provocano gonfiore, puoi usare le alghe. Vale la pena astenersi dai fagioli e la quantità di patate, se non è possibile abbandonarla completamente, dovrebbe essere ridotta al massimo, poiché le verdure amidacee non sono benvenute durante la perdita di peso.

Importante! Per una dieta, la vinaigrette dovrebbe essere composta da verdure leggermente poco cotte. In primo luogo, questo approccio preserverà più proprietà benefiche degli ingredienti. In secondo luogo, la perdita di peso sarà più intensa..

Quindi, aderendo a un programma nutrizionale con vinaigrette, perdere peso accelera la perdita di peso:

  • accelerazione del metabolismo;
  • migliorare la digestione;
  • pulizia dell'intestino;
  • rimuovere il fluido dal corpo;
  • arricchimento del corpo con vitamine e sostanze nutritive.

Nonostante il basso contenuto calorico, il piatto fornisce una saturazione rapida e duratura. In tali condizioni, è molto più difficile "rompere". Un bonus per chi è a dieta è il miglioramento delle condizioni di unghie, capelli e pelle, la normalizzazione dei livelli di colesterolo nel sangue e della pressione sanguigna. E ancora, tutto grazie all'eliminazione della carenza di nutrienti nel corpo.

Menu di esempio

Esistono diverse opzioni per preparare un piatto adatto a una rapida perdita di peso. Il più efficace è il seguente:

  • barbabietole - 2 pezzi (di medie dimensioni);
  • carote - 3 pezzi.;
  • patate - 1 pz. (di medie dimensioni);
  • cipolla - 1 pz.;
  • piselli in scatola - 1 barattolo;
  • alghe - 300 g;
  • erbe fresche - 1 mazzo.
  1. Lessare le patate, le barbabietole e le carote fino a metà cottura.
  2. Liberare i piselli dal liquido, tritare le alghe il più piccolo possibile.
  3. Unire gli ingredienti, aggiungere le erbe aromatiche, condire con 1,5 cucchiai di olio d'oliva.

La quantità di chilogrammi che può essere persa durante un programma di pasto misto di verdure bollite dipende dalla sua durata e gravità. In ogni caso, devono essere seguite tre regole:

  1. Rinuncia a dolci, pasticcini e alcol.
  2. Bere almeno 1,5 litri di acqua pulita al giorno.
  3. Non superare la durata del programma concordata.

Il modo più semplice e veloce per perdere peso con un mix di verdure è un giorno di digiuno. Hai solo bisogno di mangiare vinaigrette e bere acqua minerale naturale e tisane (non più di 2 tazze al giorno). Posso mangiare altri cibi? Quando appare una forte sensazione di fame, è consentito utilizzare una mela non zuccherata o mezzo pompelmo. Non troppo buono, ma spesso consigliato su Internet, è il kefir alle erbe. Il filo a piombo stimato al giorno di "digiuno" vegetale - meno 1-1,5 kg.

I sistemi più efficienti e duraturi hanno questo aspetto:

Per 3 giorni

Per tre giorni su un piatto di verdure bollite, puoi buttare da 2 a 3,5 kg. La versione hard mono prevede l'utilizzo di 1 kg di vinaigrette e 1,5 litri di acqua al giorno. Qualsiasi altro cibo e bevanda è severamente vietato. I medici trattano negativamente tale programma, considerandolo un buon modo per minare la salute.

Esiste anche una versione meno severa della stessa durata. La sua dieta è simile a questa:

  • Colazione: una porzione di insalata, un bicchiere di kefir magro.
  • Pranzo: mela o pera.
  • Pranzo: porzione di vinaigrette.
  • Spuntino pomeridiano: pompelmo o arancia.
  • Cena: una porzione di verdure miste e una tazza di yogurt magro.
  • Prima di andare a letto: un bicchiere di kefir magro.

Non tutti possono sostenere una dieta di tre giorni, anche nella sua forma parsimoniosa. È pericoloso "sedersi" su di esso per più di tre giorni, poiché è possibile esaurire il corpo. Non è consigliabile ripetere il programma più di una volta ogni 4 settimane..

Le persone con disturbi dell'apparato digerente e cardiovascolare, diabete mellito, dovrebbero abbandonare il modo "estremo" di perdere peso.

Se non cambi le tue abitudini alimentari dopo la fine della dieta, i chili persi possono tornare.

Per 5 giorni

La dieta di cinque giorni può essere considerata la stessa opzione rapida di perdita di peso, ma più morbida del programma di tre giorni. Questo periodo è definito ottimale per una rapida perdita di peso ed esperti. Allo stesso tempo, lo stress psicologico è minimo ei risultati non sono cattivi, meno 5-6 kg. 5 giorni sono un periodo sufficiente non solo per sbarazzarsi dei chili di troppo, ma anche per pulire a fondo il corpo. Durante il periodo stabilito, il volume dello stomaco diminuisce e compaiono nuove abitudini alimentari, quindi l'aumento di peso in futuro è ridotto al minimo.

Esistono due versioni della dieta vegetale di 5 giorni. Il primo menu ha questo aspetto:

  • Colazione: una mela, un bicchiere di kefir.
  • Pranzo: una porzione di mix di verdure.
  • Pranzo: una porzione di insalata, un bicchiere di kefir magro.
  • Spuntino pomeridiano: mela o pera.
  • Cena: una porzione di brodo vegetale, 1 pomodoro fresco o cetriolo.

La seconda versione del programma di cinque giorni prevede l'utilizzo di un mix di verdure preparato secondo la ricetta del Dr. Mikhailov:

  1. Tritate 2 patate, 2 carote, 2 barbabietole e 1 cipolla.
  2. Versare le verdure in una casseruola con 0,5 litri di acqua bollente salata. Bollire dopo l'ebollizione per 7 minuti.
  3. Insistere per 15 minuti.
  4. Scolare l'acqua. Aggiungere le erbe fresche, 1 cetriolo sottaceto e una manciata di crauti alle verdure.
  5. Condire l'insalata con 1 cucchiaino di olio vegetale.

Il menù per tutti i 5 giorni dovrebbe essere strutturato come segue:

  • Colazione: una porzione di porridge di farina d'avena o di riso in acqua con l'aggiunta di 1 cucchiaino di miele e una manciata di frutta secca, tisana non zuccherata.
  • Pranzo: brodo magro, una porzione di mix di verdure.
  • Cena: vinaigrette, tè verde con miele.

La dieta Mikhailov non limita troppo la dieta, il che non influisce in alcun modo sui risultati. Secondo le recensioni degli utenti, in 5 giorni è possibile ridurre il peso in media di 4-5 kg. Un grande vantaggio del programma, coloro che perdono peso chiamano la completa assenza di fame. Anche la perdita di energia dovuta al permesso di utilizzare il miele non viene osservata. In ogni caso, puoi ripetere la dieta non prima di 1,5 mesi..

Dovrai astenersi dal programma in una qualsiasi delle sue varianti in caso di gravi patologie del tratto gastrointestinale e tendenza al calo della pressione sanguigna.

Per 7 giorni

Il piano alimentare settimanale è progettato per aiutare le donne a perdere peso durante la gravidanza, ma può essere utilizzato anche in altre occasioni. Poiché la dieta è equilibrata e il programma stesso è delicato, il corpo lo tollera abbastanza facilmente. Non sarà possibile ridurre radicalmente il peso: il filo a piombo è in media da 2 a 4 kg, ma si possono evitare problemi di salute. È interessante notare che una tale dieta è una buona scelta per le persone che hanno determinati problemi con il tratto gastrointestinale, sono particolarmente inclini alla stitichezza e non possono aderire a programmi rigidi..

Il menu è costruito secondo il seguente schema:

  • Colazione: porridge di mais con noci e mela, tè verde.
  • Pranzo: carote fresche, una tazza di kefir.
  • Pranzo: una porzione di grano saraceno, vinaigrette, mandarino, tisana.
  • Spuntino pomeridiano: una porzione di ricotta a basso contenuto di grassi con frutti di bosco.
  • Cena: una fetta di filetto di pesce, cetriolo fresco, una tazza di bevanda a base di latte fermentato a basso contenuto di grassi.
  • Colazione: porridge integrale con lamponi, tè verde.
  • Pranzo: mela e pera a fette, mezza tazza di yogurt naturale.
  • Pranzo: una porzione di riso integrale bollito, insalata di verdure con kefir e condimento di verdure.
  • Spuntino pomeridiano: ricotta a basso contenuto di grassi con noci, tè verde.
  • Cena: vinaigrette, una fetta di pesce bollito, una tazza di tè.
  • Colazione: miscela di cagliata e frutti di bosco con yogurt magro, tè verde.
  • Pranzo: una porzione di barbabietole bollite, un bicchiere di kefir magro.
  • Pranzo: mix di verdure bollite, coscia di pollo al forno, una tazza di tè.
  • Spuntino pomeridiano: vinaigrette, pera.
  • Cena: filetto di pesce, insalata di mele e carote, un bicchiere di kefir.
  • Colazione: semolino su acqua con frutti di bosco, una tazza di tè.
  • Pranzo: insalata di cavolo e pomodori, un bicchiere di kefir a basso contenuto di grassi.
  • Pranzo: filetto di pesce al forno, vinaigrette, tè verde.
  • Merenda pomeridiana: grappolo d'uva, yogurt naturale.
  • Cena: ricotta a basso contenuto di grassi con mela.
  • Colazione: una porzione di grano saraceno con cavolo cappuccio in umido, tè verde.
  • Pranzo: vinaigrette.
  • Pranzo: una fetta di filetto di manzo bollito, brodo di carne, pomodori e cetrioli freschi a fette, mela al forno.
  • Spuntino pomeridiano: una tazza di tè.
  • Cena: insalata, filetto di pesce al forno.
  • Colazione: farina d'avena con frutti di bosco, yogurt naturale.
  • Pranzo: ricotta a basso contenuto di grassi, una manciata di noci.
  • Pranzo: porridge di grano saraceno, mix di verdure bollite, tè verde.
  • Spuntino pomeridiano: banana, kefir senza grassi.
  • Cena: filetto di pesce al forno, pomodoro fresco, mezzo bicchiere di yogurt naturale.
  • Colazione: vinaigrette, mela.
  • Pranzo: un bicchiere di kefir, pera.
  • Pranzo: filetto di pesce bollito, un piatto di verdure bollite, tè verde.
  • Spuntino pomeridiano: ricotta con frutti di bosco, un bicchiere di kefir a basso contenuto di grassi.
  • Cena: farina d'avena, piatto di verdure, una tazza di tisana.

Se necessario, puoi utilizzare la dieta ogni 2 mesi..

Per 10 giorni

Una dieta vinaigrette di dieci giorni è considerata la più rigorosa, quindi non è approvata dagli esperti. Tuttavia chi dimagrisce lo utilizza con invidiabile regolarità grazie agli ottimi risultati: in 10 giorni, fatte salve tutte le esigenze, si possono perdere dai 7 ai 9 kg.

La dieta del programma è scarsa: 50 grammi di insalata, diversi frutti e 400 ml di kefir magro per l'intera giornata. Inoltre, è consentito utilizzare esclusivamente acqua pura e tisane non zuccherate.

Poiché il menu è limitato, durante la dieta possono comparire sintomi come vertigini e mal di testa, sonnolenza e letargia, dolore addominale e nausea. In questo caso, è necessario interrompere immediatamente la perdita di peso e consultare un medico..

È possibile ripetere il programma di dieci giorni non più di 1 volta in 5 mesi. Le persone con disturbi digestivi dovrebbero rinunciare a questo modo di perdere peso..

Per 14 giorni

Una dieta di due settimane di insalate di verdure e grano saraceno è considerata ideale dal punto di vista nutrizionale. La vinaigrette ai cereali si sposa bene sia in termini di gusto che di sicurezza sanitaria: grazie al contenuto di una grande quantità di sostanze nutritive, il grano saraceno aiuta non solo a perdere peso, ma anche a migliorare la salute. L'insalata di verdure funziona allo stesso modo. Un sistema alimentare di due settimane aiuta a migliorare la digestione ed è facilmente tollerato per l'assenza di una forte sensazione di fame.

Il menu per ogni giorno si presenta così:

  • 500 g di grano saraceno al vapore.
  • 500 g di mix di verdure senza patate.
  • 3 tazze di tè verde non zuccherato.
  • 2 litri d'acqua.

Altri cibi e bevande sono severamente vietati.

In termini di efficienza, il programma nutrizionale su verdure bollite e grano saraceno è leggermente inferiore alle versioni mono sui cereali, ma mostra comunque buoni risultati - in media si impiegano dai 6 ai 9 kg per periodo.

Le controindicazioni a una dieta che coinvolge il grano saraceno sono diabete mellito, problemi renali, disturbi del sistema cardiovascolare.

Uscita dalla dieta

Perdere peso con una vinaigrette è più facile che mantenere il risultato, soprattutto se, dopo una dieta, inizi a coccolarti con dolci e cibi grassi. Gli esperti ricordano che un "guasto" subito dopo un programma nutrizionale limitato può provocare non solo un aumento dei chilogrammi, ma anche problemi di stomaco.

La tattica più corretta per uscire da una dieta a base di vinaigrette è una dieta meno rigida, ma comunque leggera. Le regole sono le seguenti:

  • I primi 1-2 giorni, il menu è dominato dalle verdure utilizzate nell'insalata. Si consigliano anche cereali magri..
  • I prossimi giorni, devi aggiungere verdure al menu, a cui hai dovuto rinunciare durante la dieta. Viene mostrata anche la soia.
  • Dal giorno 5, è consentito introdurre nella dieta un po 'di carne magra e uova sode. Ricotta richiesta. Tutti i pasti dovrebbero essere a basso contenuto di grassi. Il modo ideale di cucinare è cuocere in forno.

Un prerequisito è la moderazione. Le porzioni non dovrebbero essere grandi, altrimenti aumenta il rischio di mangiare troppo. Un altro requisito per perdere peso è l'aderenza al regime di bere.

Controindicazioni

I benefici dei componenti del piatto sono fuori dubbio, ma ci sono alcuni svantaggi. In primo luogo, quando includi i crauti, c'è il rischio di sviluppare problemi all'apparato digerente: gonfiore, coliche, flatulenza. Ciò si riflette in modo particolarmente negativo sul benessere delle persone con colite, gastrite o ulcera peptica. I cetrioli preparati con aceto di bassa qualità non possono essere meno pericolosi. Ma il pericolo principale della vinaigrette risiede nelle condizioni di conservazione inadeguate. È meglio usare insalata fresca per la dieta. Si sconsiglia di conservarlo in frigorifero per più di un giorno per evitare disturbi intestinali..

Le controindicazioni assolute a qualsiasi programma dietetico per dimagrire utilizzando un mix di verdure sono:

  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • processi infiammatori nell'intestino;
  • diabete;
  • patologia dei reni e delle vie biliari.