Essentiale

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Essentiale - un farmaco che aiuta a ripristinare e proteggere il fegato.

Azione farmacologica Essentiale

I fosfolipidi essenziali (il principio attivo del farmaco) inclusi in Essentiale sono una frazione altamente purificata della fosfatidilcolina e nella loro struttura chimica sono simili ai principali elementi strutturali delle membrane cellulari (fosfolipidi della membrana endogena).

Il significato funzionale dei fosfolipidi coinvolti nella divisione, differenziazione e rigenerazione cellulare si basa sulle proprietà anfifiliche che consentono di regolare la permeabilità della membrana cellulare.

La carenza di fosfolipidi porta a una violazione del metabolismo dei grassi, che può causare la degenerazione grassa del fegato.

Essentiale secondo le istruzioni promuove:

  • Aumentare la capacità disintossicante del fegato;
  • Rigenerazione delle membrane cellulari;
  • Rallentando la formazione del tessuto connettivo nel fegato;
  • Ripristino e conservazione della struttura cellulare del fegato;
  • Riattivazione di recettori e sistemi enzimatici legati alla membrana disturbati.

Modulo per il rilascio

Il farmaco viene rilasciato nella forma:

  • Capsule di gelatina dura oblunga marrone (Essentiale forte N). Essentiale contiene un ingrediente attivo - fosfolipidi di soia (sotto forma di una massa oleosa pastosa bruno-giallastra) in una quantità di 300 mg. 10 pezzi in un blister;
  • Soluzione per somministrazione endovenosa (Essentiale N) contenente 50 mg di principio attivo in 5 ml.

Gli analoghi di Essentiale

Gli analoghi Essentiale per il principio attivo sono i seguenti farmaci: Antraliv, Livolife Forte, Fosfontsiale ed Essliver.

Inoltre, in alcuni casi, dopo aver consultato un medico, è possibile utilizzare analoghi Essentiale in base alla modalità di azione: Bongigar, Galstena, Gepafit, Travohol, Eslidin, Essliver forte e Livolin forte.

Indicazioni per Essentiale

Secondo le istruzioni Essentiale è consigliato per l'uso con:

  • Cirrosi epatica;
  • Epatite cronica;
  • Sindrome da radiazioni;
  • Tossicosi durante la gravidanza;
  • Danno epatico tossico;
  • Degenerazione del fegato grasso di varie eziologie.

Essentiale è prescritto come terapia aggiuntiva nel trattamento della psoriasi.

Controindicazioni

Essentiale, secondo le istruzioni, è controindicato all'uso in caso di ipersensibilità ai componenti (attivi o ausiliari) del farmaco.

Essentiale sotto forma di soluzione è controindicato per l'uso in pediatria fino a tre anni.

Metodo di applicazione Essentiale

Secondo le istruzioni, le capsule Essentiale vengono prese per tre mesi. Il dosaggio giornaliero varia da 4 a 6 capsule, suddivise in più dosi.

Se necessario, il corso del trattamento Essentiale secondo le revisioni può essere esteso o ripetuto nel tempo.

Essentiale N, di regola, viene iniettato per via endovenosa lentamente, 1-2 fiale al giorno. Nei casi più gravi, il dosaggio può essere raddoppiato..

Non ci sono stati casi di sovradosaggio con Essentiale, così come significative interazioni farmacologiche con altri farmaci..

Effetti collaterali di Essentiale

Secondo le recensioni, Essentiale è ben tollerato nella maggior parte dei casi. In rari casi sono possibili disturbi minori dell'apparato digerente, che si manifestano come allentamento delle feci e sensazione di disagio nell'addome.

In presenza di ipersensibilità ai componenti (attivi o ausiliari) che compongono il farmaco, Essentiale, secondo le revisioni, può provocare reazioni allergiche.

Condizioni di archiviazione

Essentiale appartiene a una serie di farmaci epatoprotettivi, che possono essere dispensati dalle farmacie senza prescrizione medica. La durata di conservazione del medicinale è di 3 anni, fatte salve le condizioni di conservazione raccomandate (a temperature fino a 21 ° C).

Essentiale: prezzi nelle farmacie online

Essentiale forte N 300 mg capsule 30 pz.

Recensioni Essentiale forte N

Essentiale forte N capsule 300mg 30 pz.

Essentiale forte N 300 mg capsule 90 pz.

Recensioni Essentiale forte N

Essentiale forte N capsule 300mg 90 pz.

Soluzione Essentiale N per iniezione endovenosa. 250 mg / 5 ml 5 ml 5 pezzi.

Essentiale forte N 300 mg capsule 180 pz.

Essentiale forte N capsule 300mg 180 pz.

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'automedicazione è pericolosa per la salute!

Le persone che sono abituate a fare colazione regolarmente hanno molte meno probabilità di essere obese..

Le ossa umane sono quattro volte più forti del cemento.

La maggior parte delle donne riesce a trarre più piacere dalla contemplazione del proprio bel corpo allo specchio che dal sesso. Quindi, donne, lottate per l'armonia.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo ad alto ingrandimento, ma se fossero raccolti insieme, starebbero in una normale tazza di caffè..

Durante il funzionamento, il nostro cervello spende una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di una lampadina sopra la tua testa nel momento in cui sorge un pensiero interessante non è poi così lontana dalla verità..

Anche se il cuore di una persona non batte, può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci è stato dimostrato dal pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si è fermato per 4 ore dopo che il pescatore si è perso e si è addormentato nella neve.

Lo stomaco umano si adatta bene a oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può dissolvere anche le monete..

I nostri reni sono in grado di purificare tre litri di sangue in un minuto.

Cadere da un asino è più probabile che ti rompa il collo che cadere da un cavallo. Basta non provare a confutare questa affermazione..

Se il tuo fegato smette di funzionare, la morte potrebbe verificarsi entro 24 ore.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra soffre di prostatite: i cani. Questi sono davvero i nostri amici più fedeli.

Solo negli Stati Uniti vengono spesi più di 500 milioni di dollari all'anno in farmaci antiallergici. Credi ancora che si troverà un modo per sconfiggere finalmente le allergie??

Il noto farmaco "Viagra" è stato originariamente sviluppato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa.

Il 74enne australiano James Harrison ha donato il sangue circa 1000 volte. Ha un raro gruppo sanguigno i cui anticorpi aiutano i neonati con grave anemia a sopravvivere. Così, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini..

Usiamo 72 muscoli per dire anche le parole più brevi e semplici..

Ognuno di noi ha sentito storie di persone che non si sono mai lavate i denti e non hanno avuto problemi. Quindi, molto probabilmente, nemmeno queste persone sapevano di averlo fatto.

Essentiale, Essentiale N, Essentiale Forte, Essentiale Forte N - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni, prezzo

Il sito fornisce informazioni di base solo a scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Essentiale è un farmaco del gruppo degli epatoprotettori, contenente fosfolipidi naturali, che sono costantemente richiesti dall'organismo dall'esterno, poiché tali composti non sono sintetizzati nelle sue cellule. Questi fosfolipidi sono chiamati essenziali e possono essere paragonati agli amminoacidi essenziali, che devono anche entrare costantemente nel corpo umano con il cibo, poiché non sono sintetizzati da cellule di vari organi e sistemi..

I fosfolipidi essenziali normalizzano il metabolismo di grassi e proteine, così come la capacità del fegato di neutralizzare varie sostanze tossiche. Inoltre, i fosfolipidi aiutano a ripristinare la struttura del fegato, stimolando la formazione di nuove cellule e inibendo la formazione di tessuto connettivo nei dotti dell'organo (sclerosi o fibrosi), e riducono anche la litogenicità della bile (il livello di predisposizione alla formazione di calcoli).

Pertanto, Essentiale viene utilizzato nella complessa terapia della degenerazione grassa del fegato, epatite e cirrosi, nonché per la prevenzione della formazione di calcoli nella cistifellea e per eliminare le disfunzioni epatiche in varie condizioni e malattie, come psoriasi, esposizione alle radiazioni, ecc..

Nomi, forme di rilascio, varietà e composizione (Essentiale, Essentiale N, Essentiale forte e Essentiale forte N)

Attualmente esistono quattro varietà di Essentiale, come ad esempio:
1. Essentiale;
2. Essentiale N;
3. Essentiale forte;
4. Essentiale forte N.

Tutti questi tipi di medicinali sono spesso combinati sotto il nome di gruppo generale "Essentiale". Medici e farmacisti specificano esattamente quale varietà intendono e significano solo quando necessario. In altri casi, tutte le varietà del farmaco sono chiamate semplicemente "Essentiale".

Le varietà Essentiale si differenziano per nomi, forme di rilascio e composizione. Quindi, Essentiale e Essentiale N sono disponibili sotto forma di una soluzione per la somministrazione endovenosa. A Essentiale forte e Essentiale forte N - sotto forma di capsule per somministrazione orale.

Cioè, per navigare velocemente e bene che tipo di Essentiale viene prodotto e in quale forma, è sufficiente ricordare semplicemente che i farmaci con la parola "forte" nel nome sono prodotti in capsule. E i farmaci che non contengono la parola "forte" nel titolo sono prodotti sotto forma di una soluzione per la somministrazione endovenosa.

Le forme di dosaggio Essentiale contenenti la lettera "H" nel nome (Essentiale N e Essentiale forte N) contengono solo fosfolipidi nella loro composizione. E le varietà di medicinali senza la lettera "H" nel nome contengono non solo fosfolipidi, ma anche un complesso di vitamine come sostanze attive.

Cioè, la regolarità generale della nomenclatura delle varietà Essentiale è chiara e logica, consentendo di navigare rapidamente e facilmente sia nella composizione che nella forma della preparazione. Quindi, se nel nome completo della varietà Essentiale c'è la parola "forte", significa che stiamo parlando di un preparato in capsule e, in caso contrario, di una soluzione per la somministrazione endovenosa. Se c'è una lettera H nel nome della varietà Essentiale, allora stiamo parlando di una preparazione contenente solo fosfolipidi e, in caso contrario, fosfolipidi + vitamine.

Oltre ai nomi corretti indicati di Essentiale, vengono spesso utilizzate designazioni di varietà quotidiane, basate sulla conoscenza della forma di rilascio del farmaco. Pertanto, le capsule Essentiale forte e Essentiale forte N sono spesso chiamate "compresse Essentiale". E le soluzioni per la somministrazione endovenosa (Essentiale e Essentiale N) si chiamano "Essentiale in ampoules".

Le varietà Essentiale contengono fosfolipidi o fosfolipidi + un complesso di vitamine come componenti attivi. La composizione dei componenti attivi di tutte le forme di Essentiale è mostrata nella tabella.

Principi attivi della soluzione EssentialePrincipi attivi della soluzione Essentiale N.Principi attivi delle capsule Essentiale fortePrincipi attivi delle capsule Essentiale forte N.
Fosfolipidi essenziali (sostanza EPL) - 250 mg per fiala (5 ml)Fosfolipidi essenziali (sostanza EPL) - 250 mg per fiala (5 ml)Fosfolipidi essenziali (sostanza EPL) - 300 mg per capsulaFosfolipidi essenziali (sostanza EPL) - 300 mg per capsula
Piridossina cloridrato (vitamina B6) - 2,5 mg per fiala (5 ml)Piridossina cloridrato (vitamina B6) - 6 mg per capsula
Cianocobalamina (vitamina B12) - 0,1 mg per fiala (5 ml)Cianocobalamina (vitamina B12) - 0,06 mg per capsula
Nicotinamide (vitamina PP o B3) - 25 mg per fiala (5 ml)Nicotinamide (vitamina PP o B3) - 30 mg per capsula
Pantotenato di sodio (vitamina Bcinque) - 1,5 mg per fiala (5 ml)Mononitrato di tiamina (vitamina B1) - 6 mg per capsula
Riboflavina (vitamina B2) - 6 mg per capsula
Acetato di tocoferolo (vitamina E) - Capsula da 6 mg

Effetti terapeutici Essentiale

Gli effetti terapeutici e l'azione di tutte le varietà di Essentiale sono determinati dai fosfolipidi inclusi nella loro composizione. Le vitamine in Essentiale ed Essentiale forte sono solo in grado di potenziare leggermente gli effetti dei fosfolipidi o compensare la loro carenza in organi e tessuti. Cioè, le vitamine non giocano un ruolo importante nel principale effetto terapeutico di Essentiale.

Quindi, i fosfolipidi che compongono Essentiale sono normalmente sostanze che compongono la struttura della membrana cellulare. I fosfolipidi stessi sono composti organici complessi con una "testa" corta di fosfatidilcolina e "code" lunghe dei loro acidi grassi insaturi, come linoleico, linolenico e oleico. In linea di principio, la struttura dei fosfolipidi è simile a uno sperma, solo che, a differenza di esso, hanno due code di acidi grassi.

Questi fosfolipidi si allineano con la coda in una direzione e la testa nell'altra. Quindi due di queste file sono collegate dalla coda in modo tale che le teste di una riga vengano trasformate nella cellula (nel citoplasma) e la seconda nello spazio intercellulare (vedi Figura 1). Due di queste serie di fosfolipidi sono la membrana cellulare che protegge la cellula dall'ambiente esterno (Figura 1).

Figura 1 - Rappresentazione schematica della membrana cellulare, dove le sfere grigie mostrano le teste dei fosfolipidi e le linee gialle a zigzag mostrano le loro code.

Cioè, i fosfolipidi sono necessari per costruire le membrane di assolutamente tutte le cellule del corpo umano. Se non ci sono abbastanza fosfolipidi, le membrane diventeranno fragili, a seguito delle quali le sostanze di cui non hanno bisogno penetreranno nelle cellule, provocandone la morte. Il risultato finale di una membrana di scarsa qualità è la morte cellulare prematura..

A causa del fatto che i fosfolipidi, dopo l'assorbimento nell'intestino, entrano principalmente nel fegato, è in questo organo che vengono incorporati nelle membrane cellulari, migliorandone le proprietà e normalizzando la struttura. È migliorando la struttura delle cellule e aumentando la loro vitalità che risiede l'effetto epatoprotettivo di Essentiale.

Migliorando la struttura delle cellule, Essentiale riduce il numero di elementi cellulari morti del fegato. E questo, a sua volta, normalizza il funzionamento dell'organo e crea le premesse per il suo eccellente lavoro in futuro. In altre parole, Essentiale prolunga la vita delle cellule e fornisce un miglioramento della funzionalità epatica per un periodo di tempo piuttosto lungo, fino a quando l'apporto di fosfolipidi è esaurito e gli elementi cellulari iniziano a morire nuovamente in grandi quantità..

Sullo sfondo dell'uso di Essentiale, viene registrata la normalizzazione dei parametri clinici e di laboratorio (ASAT, ALT, bilirubina, ecc.) Delle funzioni epatiche sullo sfondo di degenerazione grassa, cirrosi ed epatite, nonché la resistenza delle cellule epatiche agli effetti tossici. Oltre a normalizzare i parametri di laboratorio, Essentiale riduce la gravità della necrosi e dell'infiammazione nei tessuti epatici.

In generale, Essentiale ha i seguenti effetti sul fegato:

  • Ripristina l'integrità della membrana cellulare del fegato;
  • Mantiene la normale struttura e integrità della membrana cellulare del fegato;
  • Attiva il lavoro degli enzimi di membrana che assicurano il trasporto di varie sostanze nella cellula e all'esterno;
  • Migliora il metabolismo dei lipidi;
  • Migliora il metabolismo delle proteine;
  • Aumenta le riserve di glicogeno nel fegato;
  • Migliora la funzione di disintossicazione del fegato (aumenta la capacità del fegato di neutralizzare varie sostanze tossiche, compresi i medicinali);
  • Converte il colesterolo e altri grassi che possono causare aterosclerosi in altre forme facilmente utilizzabili dalle cellule per produrre energia;
  • Riduce il fabbisogno energetico del fegato;
  • Riduce o elimina completamente l'infiltrazione grassa di epatociti;
  • Riduce il rischio di sviluppare sclerosi, fibrosi e cirrosi epatica;
  • Normalizza le proprietà chimiche e fisiche della bile, riducendone la litogenicità (la litogenicità è la capacità della bile di formare calcoli biliari).

Oltre all'effetto positivo sul fegato, tutte le varietà Essentiale hanno i seguenti effetti su altri organi e sistemi:
  • Normalizza e intensifica il corso del metabolismo;
  • Riduce la dimensione e il numero delle placche aterosclerotiche normalizzando il livello delle lipoproteine ​​ad alta e bassa densità nel sangue;
  • Rimozione del colesterolo dalle placche aterosclerotiche;
  • Ridurre la gravità delle manifestazioni cliniche del diabete mellito;
  • Normalizza il flusso sanguigno e riduce la sua viscosità.

Una buona tolleranza a tutte le varietà di Essentiale ci consente di consigliarne l'utilizzo non solo per migliorare le funzioni e le condizioni del fegato, ma anche come tonico generale, aumentando notevolmente la resistenza dell'organismo alle malattie.

Essentiale (Essentiale forte, Essentiale forte N, Essentiale N) - indicazioni per l'uso

Essentiale - istruzioni per l'uso

Si consiglia di iniziare il trattamento con i farmaci Essentiale con la somministrazione simultanea di soluzioni per via endovenosa e l'assunzione di capsule all'interno. Man mano che la condizione migliora, le iniezioni endovenose di soluzioni vengono abbandonate e passate completamente solo all'assunzione di capsule.

Se per qualche motivo una persona non può assumere capsule per via orale, Essentiale viene somministrato solo per via endovenosa. Inoltre, appena possibile, appena possibile, integrare la somministrazione endovenosa della soluzione con l'assunzione di capsule.

Nel trattamento delle condizioni acute, la durata totale della terapia continua con i farmaci Essentiale dovrebbe essere di almeno 3 mesi e per le malattie croniche di almeno sei mesi. La somministrazione endovenosa di soluzioni e l'assunzione di capsule devono essere incluse nei periodi di terapia indicati..

Considera le regole per l'utilizzo di soluzioni e capsule Essentiale separatamente.

Essentiale and Essentiale N (soluzione iniettabile) - istruzioni per l'uso

Le soluzioni per iniezione vengono somministrate esclusivamente per via endovenosa! Essentiale non deve essere somministrato per via intramuscolare o sottocutanea, poiché esiste un'alta probabilità di reazioni locali e irritazione..

Allo stesso tempo, due fiale di Essentiale soluzione (10 ml) possono essere somministrate contemporaneamente a un adulto. In condizioni di gravità lieve e moderata sullo sfondo di varie malattie, per le quali è stato deciso di utilizzare Essentiale, la soluzione viene somministrata 1-2 fiale al giorno. Se le condizioni di una persona sono gravi, il dosaggio viene aumentato a 2-4 fiale al giorno. Questi dosaggi sono gli stessi per adulti e bambini sopra i 12 anni e sono universali per tutte le malattie e condizioni in cui è indicato Essentiale. La dose singola massima consentita di Essentiale per gli adulti è di 10 ml (2 fiale) e la dose giornaliera è di 20 ml (4 fiale).

Ai bambini di età compresa tra 3 e 6 anni Essentiale vengono iniettati 2 ml di soluzione una volta al giorno e ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni - 2 - 5 ml anche una volta al giorno.

Se il dosaggio giornaliero non è superiore a due fiale, vengono somministrate alla volta. Se il dosaggio giornaliero di Essentiale è di 4 fiale, vengono prese in 2 fiale due volte al giorno, al mattino e alla sera. Le soluzioni Essentiale per via endovenosa devono essere somministrate per non più di 10-30 giorni e, per continuare il corso della terapia, passare all'assunzione delle capsule.

La soluzione delle fiale immediatamente prima della somministrazione deve essere diluita in un rapporto 1: 1 con il sangue del paziente, la soluzione di glucosio al 5% o il destrosio al 10%. Tuttavia, le soluzioni di glucosio e destrosio devono essere utilizzate solo se Essentiale non può essere diluito con il sangue di una persona. Soluzioni saline (soluzione salina, soluzione di Ringer, ecc.) Non devono essere utilizzate per diluire Essentiale. Inoltre, non puoi mescolare la soluzione Essentiale in una siringa con altri farmaci..

Se Essentiale è stato diluito con una soluzione di glucosio o destrosio, la sua trasparenza deve essere monitorata durante l'intero periodo di somministrazione. Se si nota torbidità della soluzione, interrompere immediatamente la somministrazione, rimuovere l'ago dalla vena, scartare il resto del farmaco e introdurre la quantità mancante da una nuova fiala.

La soluzione Essentiale viene iniettata in un flusso, lentamente a una velocità non superiore a 1 ml al minuto. Per l'iniezione, viene selezionato il sito con le migliori vene, molto spesso l'area della curva del gomito. Tuttavia, se la soluzione non può essere iniettata nelle vene della curva del gomito, viene selezionato un altro sito, ad esempio il dorso del piede o della mano, ecc..

Nelle malattie epatiche acute, il trattamento dura da 1 a 3 mesi, a seconda della velocità di guarigione. Con un danno epatico cronico, il corso di Essentiale dovrebbe essere di almeno sei mesi. Se necessario, i corsi di terapia vengono ripetuti.

Per il trattamento di malattie della pelle (psoriasi, neurodermite, eczema, ecc.) Nelle prime due settimane, si consiglia di assumere 2 capsule Essentiale 2 volte al giorno, quindi effettuare 10 iniezioni endovenose di 1 fiala ciascuna per 10 giorni. Dopo aver completato il ciclo di 10 iniezioni, passano nuovamente all'assunzione di Essentiale in capsule nello stesso dosaggio (2 capsule 3 volte al giorno) e lo continuano per 2 mesi. Contestualmente all'avvio della somministrazione endovenosa di Essentiale, si consiglia di iniziare una terapia specifica per le malattie della pelle.

Essentiale forte e Essentiale forte N - istruzioni per l'uso

Le capsule Essentiale forte ed Essentiale forte N contengono la stessa quantità di fosfolipidi - 300 mg ciascuna, e differiscono solo per la presenza di un ulteriore complesso di vitamine in Essentiale forte. Le regole di applicazione e dosaggio di entrambi i tipi di capsule sono esattamente le stesse, quindi nell'ulteriore testo della sottosezione le indicheremo con lo stesso nome "Essentiale Forte".

Quindi, le capsule di Essentiale Forte devono essere ingerite intere, senza mordere, non masticare o frantumare in altri modi, ma lavate con una quantità sufficiente di acqua (almeno un bicchiere). Il momento ottimale per l'assunzione è durante o immediatamente dopo un pasto.

Il dosaggio delle capsule Essentiale Forte è lo stesso per varie malattie e condizioni per le quali viene utilizzato il farmaco. Tuttavia, le capsule Essentiale sono prescritte solo per adulti e adolescenti di età superiore a 12 anni con un peso corporeo di almeno 43 kg. Quindi, gli adulti e gli adolescenti di età superiore ai 12 anni dovrebbero assumere 2 capsule 3 volte al giorno..

La durata della terapia non è limitata e dipende dal tasso di normalizzazione dei parametri di laboratorio (AST, ALT, bilirubina, ecc.) E dal miglioramento del benessere umano. In caso di malattie croniche, si consiglia di assumere Essentiale per sei mesi e in condizioni acute - 1-3 mesi. Se necessario, i corsi di terapia vengono ripetuti.

Nel trattamento della psoriasi e di altre malattie della pelle, si consiglia di assumere Essentiale in capsule 2 pezzi 3 volte al giorno nei primi 10 giorni. Quindi, nei successivi 10 giorni, il farmaco viene somministrato per via endovenosa, 1 fiala al giorno e, allo stesso tempo, viene avviata la terapia della malattia con altri farmaci. Dopo il completamento della somministrazione endovenosa, Essentiale passa nuovamente all'assunzione di capsule da 2 pezzi, 3 volte al giorno, che continua per 2 mesi.

istruzioni speciali

Poiché tutte le varietà Essentiale contengono fosfolipidi derivati ​​dalla soia naturale, ipoteticamente possono provocare reazioni allergiche. Le persone che sono inclini a reazioni allergiche e che sono state allergiche a qualsiasi prodotto a base di soia in passato dovrebbero fare molta attenzione quando usano Essentiale. Ai primi segni di una reazione allergica, interrompere immediatamente l'uso del farmaco e consultare un medico.

La soluzione Essentiale contiene tracce di alcol etilico, che viene utilizzato nel processo di ottenimento ed estrazione di fosfolipidi dalla soia. Queste quantità di alcol etilico sono insignificanti e non provocano alcuna reazione inerente all'alcol.

Durante l'intero periodo di utilizzo di Essentiale, è necessario astenersi dall'utilizzare sostanze che hanno un effetto dannoso sul fegato, come alcol, droghe, ecc..

Nell'epatite cronica Essentiale può essere utilizzato solo se le condizioni della persona migliorano.

Nei bambini, non è possibile utilizzare soluzioni per la somministrazione endovenosa fino a 3 anni e capsule - fino a 12 anni. Il divieto di utilizzo della soluzione è associato alla presenza di alcool benzilico nella sua composizione, che nei bambini sotto i 3 anni di età può provocare lo sviluppo della "sindrome di Gasping" con esito fatale.

Impatto sulla capacità di guidare

Overdose

Interazione con altri medicinali

Essentiale durante la gravidanza e l'allattamento

Essentiale effetti collaterali

Le capsule e le iniezioni di Essentiale sono generalmente ben tollerate e raramente causano effetti collaterali, tuttavia, se compaiono, è necessario interrompere immediatamente l'assunzione dei farmaci e consultare un medico.

Gli effetti collaterali delle capsule (Essentiale forte e Essentiale forte N) includono i seguenti sintomi:

  • Disagio allo stomaco (sensazione di pesantezza, bruciore, distensione, ecc.);
  • Feci molli o diarrea;
  • Reazioni allergiche, solitamente cutanee, come eruzioni cutanee, esantema, orticaria e prurito.

Gli effetti collaterali delle soluzioni per iniezione endovenosa (Essentiale e Essentiale N) includono i seguenti sintomi:
  • Reazioni allergiche come eruzioni cutanee, esantema, orticaria e prurito;
  • Irritazione al sito di iniezione;
  • Diarrea con l'introduzione di alti dosaggi della soluzione.

Controindicazioni all'uso di Essentiale

Essentiale, Essentiale forte, Essentiale N e Essentiale forte N - analoghi

Poiché il principale ingrediente attivo in tutte le varietà di Essentiale sono i fosfolipidi, anche altri farmaci che contengono fosfolipidi come componenti attivi saranno sinonimi di questo farmaco. In altre parole, gli stessi farmaci saranno sinonimi per tutte le varietà Essentiale..

Tuttavia, alcuni farmaci sinonimi, oltre ai fosfolipidi, contengono vitamine, come due varietà di Essentiale. Pertanto, i preparati contenenti solo fosfolipidi sono sinonimi di Essentiale N ed Essentiale forte N. E i preparati contenenti fosfolipidi e un complesso di vitamine saranno sinonimi di Essentiale ed Essentiale forte.

Per navigare facilmente e rapidamente i sinonimi Essentiale necessari, li elenchiamo in due colonne della tabella, in una delle quali ci saranno preparati contenenti solo fosfolipidi e nella seconda - fosfolipidi + vitamine.

Preparati-sinonimi per Essentiale soluzione e Essentiale forte capsule (fosfolipidi con vitamine)Preparazioni-sinonimi per la soluzione Essentiale N e le capsule Essentiale forte N (solo fosfolipidi)
Capsule di Livolin forteCapsule Antraliv
Lipostabil soluzione iniettabile (fiale)Capsule Brenziale forte
Capsule HepabosSoluzione iniettabile Livenziale
Capsule Essel forteCapsule Livolife forte
Capsule Essliver forteCapsule Lipostabil
Soluzione essenziale di fosfolipidi per somministrazione endovenosaCapsule Rezalut Pro
Capsule di Eslidin (fosfolipidi + metionina)Capsule di fosfogliv e liofilizzato per soluzione iniettabile
Capsule Phosphogliv forte
Capsule Fosfoncial
Essliver soluzione endovenosa

Sul mercato farmaceutico, oltre ai sinonimi, esiste una vasta gamma di farmaci analogici Essentiale, che comprendono farmaci del gruppo degli epatoprotettori che contengono altre sostanze, non fosfolipidi, come componenti attivi, ma che possiedono lo spettro di azione e gli effetti terapeutici più simili.

Gli analoghi Essentiale sono i seguenti farmaci:

  • Capsule e sciroppo di bongigar;
  • Compresse VG-5;
  • Galstena rilascia pillole omeopatiche sublinguali;
  • Granuli di Hepa-Merz e concentrato per soluzione iniettabile;
  • Capsule di epatosano;
  • Raccolta di erbe efite per la preparazione di infusi;
  • Capsule di efora;
  • Heptor compresse e liofilizzato;
  • Heptor H compresse;
  • Heptral compresse e liofilizzato per soluzione iniettabile;
  • Heptrong soluzione iniettabile;
  • Compresse di Dipana;
  • Compresse e granuli di orotato di potassio per la preparazione di sciroppi;
  • Soluzione e compresse di carnitene;
  • Capsule di carnitina, soluzione e concentrato;
  • Carsil dragee;
  • Capsule Carsil forte;
  • Soluzione Cryomelt MN per somministrazione sottocutanea;
  • Soluzione per iniezione di Laennec;
  • Capsule Legalon 140 e Legolon 70;
  • Liv 52 compresse e gocce;
  • Compresse Maxar;
  • Compresse di metionina;
  • Soluzione per iniezione Metrop GP;
  • Capsule di Peponen;
  • Capsule Prohepar;
  • Capsule Rezalut Pro;
  • Soluzione per iniezione di Remaxol;
  • Ropren gocce;
  • Rosilimarin compresse;
  • Compresse Sibektan;
  • Compresse e iniezione di tiotriazolina;
  • Capsule di Tykveol, supposte rettali e olio;
  • Capsule di colenolo;
  • Soluzione e compresse di Elkar.

Analoghi economici di Essentiale forte

Cos'è meglio Essentiale?

Essentiale è un farmaco del gruppo di epatoprotettori progettato per mantenere il normale funzionamento del fegato e prevenire lo sviluppo di cirrosi sullo sfondo di varie malattie croniche degli organi. Essentiale affronta bene i suoi compiti, garantendo il mantenimento delle funzioni epatiche e migliorando il benessere di una persona dopo regolari cicli di terapia. Tuttavia, come altri farmaci, non è universale e ottimale per tutte le persone. Pertanto, la domanda su cosa sia meglio di Essentiale non è corretta dal punto di vista di un medico e di uno scienziato..

Per rispondere a questa domanda, è necessario conoscere le caratteristiche individuali e le reazioni del corpo umano a vari farmaci del gruppo epatoprotettivo. In questo caso, sarà possibile calcolare un gruppo di farmaci ottimali per una persona. Quindi è necessario risalire quale particolare farmaco ha il massimo effetto terapeutico possibile e non causa effetti collaterali. Ed è questo farmaco per questa persona in particolare che sarà migliore di Essentiale.

È semplicemente impossibile rispondere in generale quali farmaci sono migliori di Essentiale, ovvero tutte le persone che soffrono di malattie del fegato, poiché ogni persona è diversa. Nel complesso, Essentiale è uno dei migliori epatoprotettori disponibili sul mercato farmaceutico..

Essentiale and Essentiale forte - recensioni

Più del 90% delle recensioni su Essentiale ed Essentiale forte sono positive, a causa dell'elevata efficacia di entrambe le varietà del farmaco. La maggior parte delle recensioni si riferisce a Essentiale forte, poiché le persone usano il tipo di farmaco in capsule molto più spesso della soluzione Essentiale in fiale per somministrazione endovenosa.

Nelle recensioni, le persone notano che il farmaco supporta perfettamente il funzionamento del fegato e, con l'uso regolare, non consente la comparsa di sintomi clinici spiacevoli. Inoltre, Essentiale, se utilizzato per lunghi corsi sullo sfondo di cirrosi ed epatite, arresta la progressione delle malattie, impedendo loro di passare a stadi più gravi, prolungando così la vita di una persona e mantenendo la sua qualità.

Alcune recensioni indicano che, se utilizzate durante la gravidanza, i preparati Essentiale possono eliminare il problema dei risultati falsi positivi per l'epatite C.Inoltre, durante la gravidanza, le capsule Essentiale Forte bloccano le manifestazioni di tossicosi e supportano il normale benessere e le prestazioni di una donna.

Separatamente, è necessario evidenziare le recensioni su Essentiale riguardanti l'uso del farmaco per ripristinare la funzionalità epatica dopo aver mangiato troppo, bevuto alcolici o assunto antibiotici e altri farmaci, nonché per eliminare l'amarezza in bocca, il dolore nell'ipocondrio destro, la mancanza di appetito e altri sintomi di disfunzione d'organo. In queste revisioni, le persone indicano che un miglioramento del benessere, la normalizzazione delle feci, la scomparsa del dolore e delle eruzioni cutanee, nonché la comparsa di appetito, sono stati registrati qualche tempo dopo l'inizio di Essentiale (almeno 2-3 settimane). Pertanto, per ottenere un effetto clinico, il farmaco deve essere assunto in lunghi corsi..

Le recensioni negative su Essentiale Forte sono pochissime e sono dovute a due fattori principali: la mancanza dell'effetto clinico atteso o la convinzione che il farmaco sia relativamente vecchio, poiché attualmente esistono epatoprotettori molto più efficaci.

Essentiale (Essentiale forte) o Carsil?

Karsil contiene come principio attivo un estratto della pianta medicinale del cardo mariano ed Essentiale contiene fosfolipidi ottenuti dalla soia. Pertanto, l'effetto epatoprotettivo dei farmaci è fornito da diverse sostanze e diversi meccanismi. Inoltre, lo spettro dell'attività terapeutica di Essentiale è più ampio di quello di Carsil, e quindi il farmaco risulta efficace per un maggior numero di malattie e lesioni epatiche..

Karsil è un farmaco efficace per ripristinare la funzionalità epatica dopo l'epatite acuta, nonché per normalizzare il funzionamento dell'organo nell'epatite non virale (ad esempio alcolica, tossica, ecc.). In altre parole, l'ambito di Karsil è principalmente limitato al recupero e alla riabilitazione dopo un'epatite acuta, nonché al mantenimento della funzionalità epatica dopo l'avvelenamento con veleni e medicinali, nonché dopo l'eccesso di cibo, l'alcol e l'abuso di cibo spazzatura. Carsil non è in grado di fermare la progressione della cirrosi e dell'epatite virale cronica, quindi non viene utilizzato per questo scopo..

Essentiale è efficace per una gamma molto più ampia di danni al fegato, tra cui epatite cronica, cirrosi e degenerazione grassa (steatosi), nonché malattie della pelle. Ciò significa che il farmaco arresta efficacemente la progressione della malattia, impedendole di progredire in uno stadio più grave..

Pertanto, se una persona ha bisogno di assumere un epatoprotettore per prevenire e mantenere la funzionalità epatica in assenza di gravi malattie croniche degli organi, è possibile scegliere Carsil. E se è necessario supportare attivamente il funzionamento del fegato e fermare la progressione delle malattie esistenti, allora Essentiale dovrebbe essere preferito.
Altro su Karsil

Essentiale (Essentiale forte, Essentiale N e Essentiale forte N) - prezzo

Autore: Nasedkina A.K. Specialista di ricerca biomedica.

Essentiale® N

Istruzioni

  • russo
  • қazaқsha

Nome depositato

Nome internazionale non proprietario

Forma di dosaggio

Soluzione per somministrazione endovenosa 250 mg / 5 ml

Composizione

5 ml di soluzione contengono

sostanza attiva - fosfolipidi essenziali (fosfatidilcolina da semi di soia, contenuto di sostanza secca 93% (3-sn-fosfatidil) colina) 298,92 mg (250 mg),

eccipienti: alcool benzilico, acido desossicolico, cloruro di sodio, idrossido di sodio (granuli), riboflavina (vitamina B2), acqua per preparazioni iniettabili.

Descrizione

Soluzione gialla limpida.

Gruppo farmacoterapeutico

Farmaci per il trattamento delle malattie del fegato.

Proprietà farmacologiche

Farmacocinetica

La farmacocinetica della forma parenterale di Essentiale® N è stata studiata con metodo radioattivo. Dopo somministrazione endovenosa di una singola dose di fosfolipidi essenziali triziati (EPL), contenente principalmente acido linoleico, è stata osservata l'incorporazione della radioattività nelle frazioni cefalina, sfingomielina e lisolecitina. Tra le frazioni lipidiche neutre, l'EPL etichettato sembra essere incorporato più rapidamente negli acidi grassi liberi che negli esteri del colesterolo o nei trigliceridi e viene trasportato agli organi, principalmente al fegato. Non è stato rilevato l'assorbimento delle lecitine introdotte da parte del tessuto adiposo e degli eritrociti. Dopo somministrazione endovenosa, l'emivita era di 60 giorni. Meno del 10% delle sostanze etichettate è stato escreto nelle feci, attraverso i reni e gli organi respiratori entro 5-7 giorni dalla somministrazione della dose. Si presume che il resto dei fosfolipidi essenziali triziati si trasformi nel fegato per la biosintesi di HDL (CVD, colesterolo ad alta densità) e di altre frazioni lipoproteiche.

Farmacodinamica

Nelle malattie del fegato si verifica la morte degli epatociti, che porta al rilascio di enzimi epatici e ad un aumento della loro attività nel siero del sangue.

La struttura chimica dei fosfolipidi contenuti in Essentiale® N è simile a quella dei fosfolipidi endogeni, tuttavia, a causa dell'alto contenuto di acidi grassi polinsaturi (essenziali) in essi contenuti, i fosfolipidi in Essentiale® N sono più attivi. Le molecole fosfolipidiche ad alta energia, incorporate nella struttura delle membrane delle cellule epatiche, aumentano la rigenerazione delle loro membrane.

A causa delle peculiarità della struttura chimica dei fosfolipidi essenziali, la presenza di doppi legami cis (disposizione di catene di idrocarburi su un lato di doppi legami) legami negli acidi grassi polinsaturi delle membrane cellulari impedisce la compattazione della struttura degli acidi grassi. Ciò porta a una maggiore liquefazione della struttura della membrana, necessaria per il funzionamento ottimale della maggior parte delle cellule del corpo. Attraverso questo meccanismo, i fosfolipidi essenziali agiscono su quelle parti delle cellule che sono recettori di ormoni o neurotrasmettitori, aumentando così il tasso metabolico, in particolare i lipidi. I fosfolipidi interferiscono con il metabolismo lipidico alterato regolando il metabolismo delle lipoproteine ​​in modo che i grassi neutri e il colesterolo vengano convertiti in forme trasportabili e, soprattutto, ciò avviene aumentando la capacità di assorbimento del colesterolo da parte delle lipoproteine ​​ad alta densità e può quindi portare alla sua ossidazione. Le molecole fosfolipidiche esogene con le loro proprietà antiossidanti e la capacità di catturare i radicali liberi proteggono in modo affidabile i lipidi dalla perossidazione, cioè sopprimono lo stress ossidativo e riducono il danno cellulare. I fosfolipidi essenziali riducono la produzione di perossido di idrogeno nei microsomi epatici e aumentano la concentrazione di glutatione ridotto nel fegato e nel plasma.

La somministrazione endovenosa della soluzione Essentiale® N migliora la circolazione intestinale-epatica degli acidi biliari nei pazienti con funzionalità epatica compromessa. I fosfolipidi hanno un profondo effetto sulla composizione e sul flusso della bile. Durante l'escrezione dei fosfolipidi da parte della bile, il rischio di calcoli biliari è ridotto e la composizione della bile è stabilizzata.

Indicazioni per l'uso

Come parte di una terapia complessa

- degenerazione grassa del fegato (steatosi)

- epatite acuta e cronica

- malattia epatica alcolica

- danno da farmaci al fegato

- colestasi e prevenzione delle recidive della formazione di calcoli biliari

- cambiamenti pronunciati nei test di funzionalità epatica con gestosi di donne in gravidanza

Metodo di somministrazione e dosaggio

Adulti e bambini dai 12 anni vengono iniettati per via endovenosa lentamente, 5-10 ml, nei casi più gravi, 10-20 ml al giorno. La dose singola massima è di 10 ml, la dose massima giornaliera è di 20 ml. Tasso di frequenza di somministrazione 1-2 volte al giorno.

Bambini da 3 a 6 anni, 2 ml al giorno, bambini da 6 a 12 anni, 2-5 ml al giorno.

Si consiglia di iniziare il trattamento con iniezione endovenosa di Essentiale® N in caso di malattia grave, quindi passare alla somministrazione orale sotto forma di capsule Essentiale® forte N.

La durata del trattamento è determinata dal medico tenendo conto dei parametri clinici e di laboratorio e può variare da 5 giorni a 10 giorni.

Facoltativamente, la soluzione può essere diluita con il sangue del paziente in un rapporto 1: 1.

È necessario evitare di miscelare Essentiale® N con altri farmaci in una siringa!

La soluzione non deve essere somministrata per via intramuscolare, poiché è possibile l'irritazione dei tessuti nel sito di iniezione. Non iniettare la soluzione Essentiale® N per via sottocutanea. Durante l'infusione, Essentiale® N viene sciolto in una soluzione di glucosio al 5%.

Non può essere diluito in soluzioni elettrolitiche (soluzione salina di cloruro di sodio, soluzione di Ringer, ecc.).

Tutte le soluzioni con Essentiale® N devono avere un pH della miscela di almeno 7,5, la soluzione finita deve rimanere trasparente durante l'iniezione.

Effetti collaterali

- reazioni allergiche sotto forma di esantema o eruzione cutanea, orticaria

Controindicazioni

- ipersensibilità alla fosfatidilcolina e / o ad uno dei componenti del farmaco

- bambini di età inferiore a 3 anni, compresi neonati e bambini prematuri, a causa del contenuto di alcol benzilico

Interazioni farmacologiche

Possibili interazioni farmacologiche di Essentiale® N con anticoagulanti. Per questo motivo, la dose dell'anticoagulante deve essere aggiustata..

In caso di ricovero simultaneo, il paziente deve consultare un medico.

istruzioni speciali

Quando si utilizza Essentiale® N, esiste il rischio potenziale di una reazione allergica ai "fosfolipidi della soia".

Il farmaco contiene tracce di etanolo (0,6% in volume), perché l'alcol etilico viene utilizzato nel processo di produzione tecnologica. Quando si prescrive un farmaco contenente alcol benzilico, i neonati e i neonati prematuri possono sviluppare una fatale "sindrome del respiro affannoso" derivante dall'effetto tossico dell'alcool benzilico (vedere "Controindicazioni").

La soluzione endovenosa di Essentiale® N contiene alcool benzilico, perché la sua penetrazione nella placenta è possibile, il farmaco deve essere prescritto con cautela durante la gravidanza.

Caratteristiche dell'effetto del farmaco sulla capacità di guidare un veicolo o meccanismi potenzialmente pericolosi

L'introduzione di una soluzione endovenosa di Essentiale® N non influisce sulla capacità di guidare veicoli e lavorare con le attrezzature.

Overdose

Ad oggi, non sono state registrate reazioni di sovradosaggio o sintomi di intossicazione in relazione all'uso di Essentiale N® soluzione endovenosa.

Forma di rilascio e confezione

5 ml di soluzione in fiale di vetro neutro giallo di tipo I.

5 fiale in un blister di pellicola di cloruro di polivinile.

1 confezione blister, insieme alle istruzioni per l'uso nelle lingue statali e russe, sono collocate in una scatola di cartone.

Condizioni di archiviazione

Conservare a temperature comprese tra 2 ° C e 8 ° C.

Tenere fuori dalla portata dei bambini!

Periodo di conservazione

Non utilizzare dopo la data di scadenza.

Termini di dispensazione dalle farmacie

Produttore

Produttore di prodotti sfusi

Famar Healthcare Services Madrid, S.A., Spagna

(Avda. De Leganes n 62, 28925 Alcorcon Madrid, Spagna)

Emissione controllo qualità e confezionatore

JSC "Khimfarm", Repubblica del Kazakistan,

Shymkent, st. Rashidova, b / n

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio

L'indirizzo dell'organizzazione che accetta reclami da parte dei consumatori sulla qualità dei prodotti (merci) nel territorio della Repubblica del Kazakistan

Sanofi-aventis Kazakhstan LLP

Repubblica del Kazakistan, 050016, Almaty, st. Kunaeva 21B

Effetti collaterali
Essentiale ® forte N

Soddisfare

Qual è il meccanismo d'azione di Essentiale ® forte N?

Il meccanismo d'azione del farmaco è dovuto alla capacità dei fosfolipidi essenziali di ripristinare l'integrità delle cellule epatiche, contribuendo alla loro rigenerazione. 2,3,4 Le cellule del fegato (epatociti) possono essere danneggiate da fattori esterni (alcol, consumo eccessivo di cibi grassi). 1,2 Nelle malattie del fegato, gli epatociti sono danneggiati, il che può portare a un deterioramento della loro funzione. 3 Più le cellule del fegato sono danneggiate, più è difficile per il fegato svolgere le sue funzioni. 5 Essentiale ® forte N promuove il ripristino delle cellule epatiche danneggiate. 4

Qual è il principio attivo di Essentiale ® forte N?

Il principio attivo Essentiale ® forte N è costituito dai fosfolipidi essenziali. Sono contenuti nella preparazione in alta concentrazione - 76%. I fosfolipidi essenziali nelle loro proprietà sono simili ai lipidi, che fanno parte delle membrane delle cellule epatiche. 4 Il danno alle cellule del fegato è solitamente accompagnato da una diminuzione del livello di fosfolipidi essenziali, che influisce sulle caratteristiche biofisiche della membrana. 3

I fosfolipidi essenziali corrispondono nella struttura ai fosfolipidi endogeni, ma superano i fosfolipidi endogeni in attività a causa del loro più alto contenuto di acidi grassi polinsaturi (essenziali). 3.6 Sotto l'influenza di fosfolipidi essenziali nel fegato con epatosi grassa, diminuisce anche la gravità della steatosi. 3.6.7

Quali sono le indicazioni per l'uso di Essentiale ® forte N?

Come notato sopra, il danno agli epatociti, che si verifica sotto l'influenza di determinati fattori, può portare all'accumulo di goccioline di grasso nelle cellule del fegato e danni agli epatociti. I fosfolipidi essenziali, incorporati nelle parti danneggiate delle membrane degli epatociti, favoriscono la rigenerazione delle cellule epatiche e hanno un effetto normalizzante sul metabolismo. 4

Tra le indicazioni per l'utilizzo di Essentiale ® forte N:

Epatosi grassa

Epatite virale cronica

Steatosi epatica alcolica

Quando iniziare e per quanto tempo assumere Essentiale ® forte N?

La più comune malattia cronica del fegato, l'epatosi grassa, ha diversi stadi: steatosi, steatoepatite e fibrosi. Il primo stadio, la steatosi, è una condizione reversibile 9 ed è in questa fase che dovrebbe essere iniziato un trattamento complesso, che può includere sia misure non farmacologiche che supporto farmacologico..

Essentiale ® forte N è efficace?

L'efficacia della terapia con fosfolipidi essenziali è stata studiata in più di 25 studi 3,6. L'incorporazione di fosfolipidi essenziali aiuta a ripristinare le cellule, rafforzare le loro membrane e proteggerle dalle tossine. Con l'epatosi grassa, è stato dimostrato che l'assunzione di fosfolipidi essenziali aiuta a ridurre il carico di grasso sul fegato, a ridurre il livello di steatosi. Le proprietà antiossidanti sono responsabili dell'effetto antinfiammatorio dei fosfolipidi essenziali. Migliorare la fluidità e l'elasticità delle membrane quando si introducono in esse fosfolipidi essenziali, contribuisce alla normalizzazione del metabolismo. 4,8,11

Quali effetti collaterali ha Essentiale ® forte N??

Essentiale ® forte N ha un profilo di sicurezza favorevole ed è generalmente ben tollerato.

I possibili effetti collaterali di Essentiale ® forte N includono:

  • fastidio allo stomaco;
  • feci molli o diarrea;
  • prurito, eruzione cutanea, orticaria. 4

Quali sono le controindicazioni all'uso del farmaco?

Le controindicazioni all'uso di Essentiale ® forte N includono:

  • ipersensibilità alla fosfatidilcolina - il principale fosfolipide essenziale nella preparazione;
  • ipersensibilità a semi di soia, semi di soia e altri componenti del farmaco. 4
  • età fino a 12 anni (e peso 4) L'uso di Essentiale ® forte N a dosi superiori a quelle consigliate può aumentare gli effetti collaterali.

Con la colazione

Con pranzo

Con cena

È possibile sviluppare una reazione allergica quando si utilizza Essentiale ® forte N?

Lo sviluppo di una reazione allergica a Essentiale ® forte N può essere dovuto all'intolleranza individuale alla fosfatidilcolina, alla soia e ai semi di soia. 4

Come Essentiale ® è combinato con altri farmaci?

Nel caso di utilizzo di due o più farmaci contemporaneamente, è necessario tenere conto della compatibilità dei farmaci tra loro. È nota la potenziale interazione di Essentiale ® forte N con farmaci che agiscono sulla coagulazione del sangue (anticoagulanti). In questo caso, può essere necessario un aggiustamento della dose degli anticoagulanti. 4

1. Vovk E. Trattamento della steatosi epatica non alcolica nella pratica di un terapista: cosa: dove? quando? // RMJ. 2011. Vol. 19, n. 15. P. 914-922.

2. V.T. Ivashkin et al. Linee guida cliniche per la diagnosi e il trattamento della steatosi epatica non alcolica della Società Russa per lo Studio del Fegato e dell'Associazione Gastroenterologica Russa. RZHGGK 2 (2016), 24-42

3. Gundermann K.-J. et al. Attività dei fosfolipidi essenziali (EPL) dalla soia nelle malattie del fegato. // Pharmacol. Rappresentante. 2011. Vol. 63, n. 3. P. 643–659.

4. Istruzioni per l'uso del medicinale per uso medico Essentiale ® forte N.

5 Kuntz, E., Kuntz, H., Hepatology: Principles and Practice, seconda edizione. Springer Medizin Verlag, Heidelberg, Germania. 2006, 906 pagine

6. Gundermann et al. Fosfolipidi essenziali nel fegato grasso: un aggiornamento scientifico. Clin Exp Gastroenterol 2016; 9: 105-117

7. E. Sas et al. L'influenza benefica della fosfatidilcolina polinsatura migliora le condizioni funzionali del fegato e la struttura del fegato nei pazienti con steatoepatite non alcolica. Risultati di uno studio clinico prospettico randomizzato in cieco prolungato. Journal of Hepatology 2013 vol. 58, S. 549. L'abstract è solo disponibile

8. Gonciarz Z et al. Doppio studio randomizzato e controllato con placebo sui fosfolipidi "essenziali" nel trattamento della steatosi epatica associata al diabete. Med. Chir. Digerire. 1988, 17, 61-85.

9. Narendra S. Choudhary et al. Rapida inversione della steatosi epatica con modifica dello stile di vita in donatori di fegato altamente motivati. J Clin Exp Hepatol. 2015 Jun; 5 (2): 123-126.

10. Lazebnik LB Steatosi epatica non alcolica: quadro clinico, diagnosi, trattamento (raccomandazioni per i terapisti, 2a versione), Terapia 2017 (3), 6-23

11. Yin D, Kong L. Osservazione per l'effetto curativo di Essentiale nel trattamento del fegato grasso causato dal diabete mellito. Med J Q llu. 2000; quindici; 277-278.

Secondo IMS Healthcare per il 2019 in Russia: il prezzo medio più basso nelle farmacie per 30 giorni di ricovero nella linea Essentiale ® forte N è assicurato con l'acquisto del formato 180 capsule